20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

5 trucchi vegani per rendere più sano il tuo dessert

Una vita senza torte, torte e biscotti con gocce di cioccolato non è il tipo di vita che chiunque vorrebbe vivere. D’altra parte, lo zucchero non fa sempre sentire le persone al meglio – almeno una volta che le briciole finali sono state ripulite – e molti scoprono che tagliare può rimettere in sesto il loro passo. Come soddisfare i tuoi golosi senza far deragliare la tua salute? Insisti su un delizioso compromesso. Dall’esplorazione dei dolcificanti naturali all’adozione della tendenza senza glutine, ecco cinque semplici modi per gustare dessert vegani migliori per te.

La cucina vegana di Giselle

Usa dolcificanti naturali

Molti studi indicano che lo zucchero bianco non è salutare perché viene privato di tutti i suoi minerali naturali. Quando si verifica questo processo di stripping, lo zucchero bianco non diventa altro che calorie vuote che aumentano la glicemia e causano montagne russe di insulino-resistenza, voglie e arresti anomali. Tuttavia, ciò non significa che non puoi goderti il ​​dessert di tanto in tanto, perché different vegane come sciroppo di datteri, agave, sciroppo di riso integrale e sciroppo d’acero sono disponibili in quasi tutti i negozi di alimentari. Anche se non chiameremmo questi sciroppi naturali un alimento salutare, tendono advert essere un po’ più delicati per il corpo, il che significa che potresti provare tutte le gioie di qualcosa di dolce senza un drastico incidente. Invece di sostituire uno di questi dolcificanti naturali con zucchero semolato in una delle tue ricette preferite, cerca i dolci che richiedono già dolcificanti naturali, come questa decadente mousse al cioccolato. In alternativa, supporta i marchi vegani che non utilizzano zucchero raffinato, come Giselle’s Vegan Kitchen (sì, spediscono a livello nazionale!).

VegNews.ErinMckennasLa pasticceria di Erin McKenna

Salta il glutine

A meno del due per cento della popolazione statunitense è stata diagnosticata la celiachia, ma la reazione del corpo al glutine non è in bianco e nero. Ci sono gamme di intolleranza al glutine e molte persone sono sensibili a questa sostanza. Certo, il glutine potrebbe non darti un terribile dolore addominale o farti scoppiare l’orticaria, ma se ti senti un po’ gonfio o pigro dopo aver consumato il glutine, potresti prendere in considerazione l’concept di provare alcuni dessert senza glutine. Per fortuna, la tendenza senza glutine è ancora forte e i fornai hanno innovato al punto in cui non puoi davvero dire la differenza tra un cupcake senza glutine e uno senza glutine. Prova questi cupcakes alla crema di banana vegani e senza glutine o cerca una panetteria locale vegana che sforna opzioni senza glutine. Personalmente amiamo Karma Baker e Erin McKenna’s Bakery.

Vegnews.dates

Ripensa al dessert

Il dessert non deve essere sempre un biscotto con gocce di cioccolato. Un sacco di cibi integrali a base vegetale forniscono dolcezza naturale per calmare la maggior parte delle voglie. Advert esempio, una patata dolce arrosto appiccicosa glassata con sciroppo d’acero, uva zucchero filato congelata e succosi datteri Medjool ripieni di burro di noci sono tutti degni di essere considerati un dolcetto. Per qualcosa che sembra un po’ più da dessert, prova questa ciotola per frullati al burro di arachidi vegan al cioccolato.

VegNews.SMothiejar

Riduci l’olio

L’assenza di olio è una grande tendenza nello spazio sanitario, e per una buona ragione. L’olio, che sia cocco o canola, è la sostanza più densa dal punto di vista calorico che puoi mangiare, ma non fornisce una quantità significativa di nutrienti. La maggior parte degli oli sono anche ricchi di grassi saturi, che dovrebbero essere sempre mantenuti con moderazione per evitare infiammazioni eccessive e malattie cardiache. Sfortunatamente, l’olio è parte integrante di molti prodotti da forno: è ciò che rende molti dolci umidi e teneri. È difficile eliminare completamente l’olio dai prodotti da forno, ma puoi ridurlo. La salsa di mele è un valido sostituto, in particolare in torte, brownies e pane veloce. La prossima volta che prepari il tuo famoso pane alla banana, prova a scambiare metà della quantità di olio con la salsa di mele. Il burro di noci funziona anche in ricette naturalmente dense (come il pane alla banana). Non molto nella sperimentazione? Prova questa collaudata torta di colibrì senza olio e glutine.

VegNews.BigspoonnutbutterTostapane Cucchiaio Grande

Fai il pieno di grasso (sano).

Se segui una dieta a basso contenuto di grassi, è più che probabile che lotterai con un’insaziabile golosità. I grassi stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue e prevengono gli alti e bassi dopo un pasto a base di farine e zuccheri raffinati. Le opzioni di grassi salutari che sono vegane includono tahini, olio d’oliva, avocado e burro di noci. Mandorle o anacardi possono anche essere un’ottima fonte di grassi e proteine ​​che aiutano a soddisfare l’appetito, sostenere una dieta sana e frenare le voglie. Ecco un grasso salutare e una delizia dolce: mele o monete di banana spalmate di burro di noci.

Per altre ricette di dolci migliori per te, leggi:
Biondi di pane alla banana vegani

Tartufi svedesi vegani crudi

Vegan No-Bake Lady Scout Samoa

Elliott Grondaia è uno scrittore freelance negli spazi dell’autocontrollo e della salute e del benessere. Quando non scrive, lo troverai a cucinare o a tenere lezioni di portoghese.

Buon compleanno, VegNews! Per festeggiare, stiamo organizzando una mega vendita di abbonamenti, completa di incredibili premi vegani.

CONTROLLA



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati