12.7 C
Italia
sabato, Settembre 24, 2022

Baker lancia una rivista on-line dopo che le torte “illusorie” stuzzicano l’appetito

Una fornaia le cui torte “illusorie” hanno fatto venire l’acquolina in bocca durante la pandemia ha lanciato una rivista on-line per condividere la sua esperienza. Kelly Fincham, 39 anni, ha messo da parte le convenzioni per creare dolci travestiti da qualsiasi cosa, dalla cena di Natale al fish and chips.

Ha avviato la sua attività, D’licious, nel 2018 dopo aver lasciato la professione di insegnante. La sua nuova rivista mensile è pubblicata con lo stesso nome e contiene interviste a stelle della pasticceria, concorsi, tutorial e suggerimenti e trucchi per decorare le torte.

La signora Fincham, di Aylesford nel Kent, ha avuto un ulteriore assaggio di successo come giudice di concorsi internazionali di pasticceria. “È così eccitante come è cambiata la mia vita nell’ultimo anno”, ha detto. “Tra il completamento degli ordini di torte e il lavoro sulla rivista, sono molto impegnata, quindi è stato piuttosto frenetico, ma anche fantastico”.

La sua nuova carriera è iniziata nel 2016 quando ha consegnato il suo CV in un negozio locale che stava assumendo un decoratore di torte. Avendo cucinato solo per la sua famiglia prima, ha fatto il grande passo e ha cambiato strada.

Da allora la signora Fincham ha vinto una medaglia d’argento e due bronzi al concorso annuale Cake Worldwide, mentre una torta travestita da macchina fotografica le ha assegnato il primo premio ai Cake Skilled Awards regionali nel 2020.

“Adoro fare le illusioni di torte, creare una torta che assomigli a qualcosa di completamente diverso, come il fish and chips o una cena arrosto”, ha detto. “Ho creato molti di questi tipi di torte nel corso degli anni, ma recentemente ho hanno iniziato a realizzare sculture 3D.

Kelly Fincham (L) con il collega fornaio Jo Barton ai Cake Skilled Awards

“Ho realizzato un modello di Simba da Il Re Leone per un ordine di torta e una delle mie preferite period una torta di squali indipendente. Non riesco a fare questo tipo di torte spesso perché sono più costose da fare rispetto alle tradizionali torte rotonde, ma mi spingono fuori dalla mia zona di consolation, cosa che mi piace davvero”.

Sebbene la signora Fincham, che di solito dedica due o tre giorni a cottura, abbia un’attività fiorente, cube che la sua più grande ricompensa è vedere i volti delle persone quando ricevono i loro fondenti su misura. Fa pagare da £ 150 per una torta di compleanno a tema a £ 1.200 per uno spettacolare matrimonio a più livelli con cupcakes abbinati.

“Ho fatto numerous torte a tema dinosauri e Jurassic Park e l’aspetto sui volti dei bambini quando le ottengono è fantastico”, ha detto. “Tendo advert apprendere nuove abilità attraverso tentativi ed errori.

“Quando stavo progettando la torta di squalo, il suo naso continuava a rompersi prima che fossi finalmente felice. Queste cose richiedono pratica per essere perfette”.

Non solo la signora Fincham ha affinato le proprie capacità, ma ora sta anche valutando altri fornai, unendosi alla giuria del Cake Star UK di quest’anno. Parlando in vista della competizione, che si svolgerà a dicembre, ha dichiarato: “È davvero eccitante far parte del processo di valutazione delle competizioni perché c’è così tanto talento coinvolto.

“Sarò anche giudice per gli Asia Cake Oscars questo agosto e sono stato appena giudice per gli Sri Lanka Cake Awards 2022, che si sono svolti il ​​mese scorso. Dovevo volare in Sri Lanka per la competizione, ma a causa delle restrizioni Covid in corso è passato a un evento virtuale.

La torta per la cena di Natale di Kelly Fincham
La torta per la cena di Natale di Kelly Fincham

“E’ un peccato, ma spero di poter partecipare di persona l’anno prossimo. Stavo giudicando la categoria di cake artist dell’anno. È difficile perché è piuttosto soggettivo, quindi cerco di rimanere obiettivo e di prendere tutto in considerazione.

“Il tipo di creatività che va nelle torte che giudico non ha eguali. Sono tutti artisti di grande talento”.

A casa, la signora Fincham vince il primo premio come miglior fornaio della sua famiglia. Ha detto: “Mio marito mi dirà di non lasciargli i ritagli perché mangia troppa torta, ma poi quando li svuoto, mi chiede dove sono!

“I miei figli probabilmente si lamentano di quanto sia diventata occupata l’attività. Quando period solo un pastime, passavo un’intera settimana a lavorare sulle loro torte di compleanno e sarebbero state fantastiche.

“Ma ora che è il mio vero lavoro, le loro torte sono diventate molto più semplici. Tuttavia, a loro non importa il gusto! I miei amici e la mia famiglia sono tutti davvero orgogliosi di me e sto facendo il lavoro dei miei sogni, che è la sensazione più bella del mondo”.

Per altre storie da dove vivi, visita Nella tua zona.



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati