13.8 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

Bere vino ai pasti può ridurre il rischio di diabete di tipo 2, suggerisce un nuovo studio

Bere vino durante i pasti può ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, suggerisce un nuovo studio.

I ricercatori hanno studiato i dati di 312.400 pazienti nel database della biobanca britannica e hanno scoperto che il consumo di alcol durante i pasti period associato a un rischio inferiore del 14% di sviluppare la malattia rispetto al consumo di pasti senza alcol.

Tuttavia, i vantaggi associati erano specificamente correlati al consumo moderato di vino, piuttosto che advert altre forme di alcol.

I ricercatori hanno scoperto che bere più birra o alcolici period collegato a un aumentato rischio di diabete di tipo 2.

L’autore dello studio Hao Ma, analista biostatistico presso il Tulane College Weight problems Analysis Heart di New Orleans, USA, ha affermato: “Gli effetti del consumo di alcol sulla salute sono stati descritti come un’arma a doppio taglio a causa delle sue apparenti capacità di tagliare in profondità entrambi direzione: dannoso o utile, a seconda di come viene consumato.

“Precedenti studi si sono concentrati su quanto le persone bevono e hanno avuto risultati contrastanti.

“Pochissimi studi si sono concentrati su altri dettagli sul consumo di alcol, come i tempi di assunzione di alcol”.

Ha aggiunto: “Il messaggio di questo studio è che bere quantità reasonable di vino durante i pasti può prevenire il diabete di tipo 2 se non si ha un’altra condizione di salute che potrebbe essere influenzata negativamente da un consumo moderato di alcol e in consultazione con il medico”.

Durante una media di quasi 11 anni di follow-up, circa 8.600 adulti nello studio hanno sviluppato il diabete di tipo 2.

Non avevano diabete, malattie cardiovascolari o cancro quando si sono uniti allo studio.

Tuttavia, Robert Eckel, un ex presidente dell’American Coronary heart Affiliation, è stato critico nei confronti dei risultati.

Ha detto: “Questi dati suggeriscono che non è l’alcol durante i pasti, ma altri ingredienti nel vino, forse antiossidanti, che potrebbero essere il fattore nel ridurre potenzialmente il diabete di tipo 2 di nuova insorgenza.

“Sebbene sia necessario definire il tipo di vino, rosso o bianco, e sia necessaria la convalida di questi risultati e dei meccanismi di beneficio, i risultati suggeriscono che se si consuma alcol durante i pasti, il vino potrebbe essere una scelta migliore”.

Gli autori dello studio hanno riconosciuto una serie di limitazioni nella loro ricerca, incluso il fatto che la maggior parte dei partecipanti erano adulti bianchi di origine europea che hanno riferito di aver assunto alcolici.

La ricerca preliminare è stata presentata all’Epidemiology, Prevention, Way of life and Cardiometabolic Well being Convention 2022 dell’American Coronary heart Affiliation e non è stata sottoposta a revisione paritaria.

Secondo le linee guida del SSN, si consiglia a uomini e donne di non bere più di 14 unità a settimana su base regolare e di distribuire questo consumo su tre o più giorni.

Un bicchierino di vino equivale a 1,5 unità, mentre un bicchiere di birra chiara advert alta gradazione contiene tre unità.

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati