20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

Chorney-Sales space: The Darkish Arts mescola arte e cibo con la sua seconda location pop-up

Contenuto dell’articolo

Man mano che sempre più persone tornano nel regno della cena di persona, i ristoranti devono alzare il livello dei loro giochi per attirare i clienti lontano dal consolation familiare di mangiare da asporto sul divano. Mentre la cena e uno spettacolo non sono una necessità, è bello avere qualcosa di speciale per saziare i sensi oltre il gusto e l’olfatto. The Darkish Arts è un nuovo ibrido ristorante/galleria d’arte che consente agli ospiti di crogiolarsi nel bagliore di impegnative opere d’arte locali mentre si gustano un boccone e un cocktail o un bicchiere di vino.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

Descritta come una “galleria d’arte provvisoria”, The Darkish Arts è emersa per la prima volta come pop-up nel Grand Theatre l’anno scorso e, sebbene servisse cibo, si è posizionata come un’esperienza artistica e lounge più coinvolgente. Quando la sua corsa al Grand si è conclusa, i accomplice dietro l’thought hanno iniziato a cercare di acquistare una casa permanente che potesse davvero trasformarsi in un tempio dell’arte e del cibo, ma gli immobili commerciali possono essere una bestia volubile, quindi hanno deciso di capitalizzare il loro slancio e istituito in un altro contratto di locazione temporaneo mentre la ricerca di quel luogo perfetto continuava.

Lo chef esecutivo Brent Taddeo, a sinistra, e il partner operativo Dallas Tambeau al Dark Arts Restaurant & Drink.  Darren Makowichuk/Postmedia
Lo chef esecutivo Brent Taddeo, a sinistra, e il accomplice operativo Dallas Tambeau al Darkish Arts Restaurant & Drink. Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia

A metà febbraio, The Darkish Arts ha riaperto al Glenbow Nook Block in quella che un tempo period la sede dei Beltline Brewsters: la direzione prevede di essere in quel punto almeno per i prossimi sei mesi. Il staff di Darkish Arts ha messo insieme uno spazio adeguatamente artistico in un ordine molto rapido: l’enorme bar dei Brewsters è ancora lì, ma il resto dello spazio è un labirinto lunatico di aree della galleria con tavoli ben distanziati in modo che gli ospiti possano passeggiare tra le mostre, oltre un allestimento di Instagram e oltre agli studi di artisti che lavorano, il tutto senza sbattere contro i tavoli mentre le persone cercano di mangiare e godersi la reciproca compagnia. Ci sono 160 posti in totale, il che lascia ai clienti uno spazio significativo per respirare dato che è un edificio così imponente.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

Per quanto riguarda l’arte, The Darkish Arts rappresenta 12 artisti locali che vanno da giovani studenti a star dell’arte affermate, con pezzi che hanno un prezzo che va da un paio di centinaia di dollari a ben oltre $ 10.000. Tutto ciò che è esposto è in vendita e ci sono anche piani per portare artisti musicali a suonare nello spazio.

The Dark Arts ha molto spazio per gli avventori per godersi i dipinti e le opere d'arte in mostra senza essere affollati.  Darren Makowichuk/Postmedia
The Darkish Arts ha molto spazio per gli avventori per godersi i dipinti e le opere d’arte in mostra senza essere affollati. Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia

“Le gallerie d’arte tradizionali sono belle da visitare, ma le persone vogliono mangiare e bere qualcosa mentre guardano l’arte”, afferma il accomplice operativo Dallas Tambeau. “L’arte è letteralmente nel menu qui. E copriamo l’intera gamma di artisti, quindi ce n’è per tutti i gusti”.

Ma non si tratta solo dell’arte, ma anche del cibo e con la nuova location, The Darkish Arts ha anche rilasciato un nuovo menu. Le offerte dello chef Brent Taddeo cambiano ogni giorno in base al suo umore e alla disponibilità degli ingredienti, ma generalmente sceglie una selezione di cibo che sia confortante e accessibile, con un po’ di glamour di fascia alta per chi cerca una serata opulenta. È probabile che gli ospiti vedranno antipasti come un brie al forno croccante con composta di pomodoro balsamico ($ 14), cavolfiore con tahini e ceci fritti ($ 15) e antipasti tra cui un hamburger con cheddar al tartufo ($ 21), costolette di bisonte brasate con anice stellato e citronella ($ 32) e per chi spende molto, una costata di 18 as soon as con purea di patate e verdure arrosto ($ 69). È eclettico e accattivante, proprio come l’artwork.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

I piatti cambiano ogni giorno a seconda dello chef, ma possono includere salmone, hamburger e persino appie di barbabietola al Dark Arts.  Darren Makowichuk/Postmedia
I piatti cambiano ogni giorno a seconda dello chef, ma possono includere salmone, hamburger e persino appie di barbabietola al Darkish Arts. Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia

Tambeau è un sommelier di professione, quindi la lista dei vini al The Darkish Arts è impressionante, ma anche i cocktail sono una parte importante dell’attrazione, con intrugli dal nome sfacciato che sembrano appariscenti come il loro sapore.

The Darkish Arts è attualmente aperto dal mercoledì al sabato dalle 16:00 fino a “tardi”, con l’intenzione di espandere gli orari di apertura secondo necessità. Il ristorante si trova in 834 eleventh Ave. SW ed è raggiungibile al 403-457-6660. Per le prenotazioni, visitare thedarkartsyyc.com.

***

Tra le altre novità alimentari, c’è un nuovo servizio di consegna pasta in città. Pasta Fresca è una nuova start-up dello chef Trevor Jerram, che ha lavorato in diversi ristoranti di alto profilo tra cui il Restaurant Gordon Ramsay a Londra e il Clocktower a New York (è stato anche due volte finalista nella borsa di studio Hawksworth Younger Chef). Jerram usa la sua notevole abilità e padronanza del sapore per creare equipment di pasta per due che presentano una pasta fresca artigianale e una salsa complementare che può essere preparata in circa 10 minuti. Ogni equipment costa circa $ 30 e può essere ordinato con consegna settimanale. Le selezioni attuali includono abbinamenti come le linguine al pesto di pistacchi e broccoli arrosto, e le tagliatelle con zucca e gouda affumicato. È più di un gradino al di sopra di ciò che la maggior parte di noi potrebbe fare da sola a casa.

Jerram ha anche in programma di lanciare presto un abbonamento mensile per la pasta, ma per ora i equipment (o singole paste e salse se preferisci mescolare e abbinare) sono disponibili per la consegna ovunque entro i confini della città di Calgary. Anche il menu cambia regolarmente per riflettere ciò che è di stagione. Per maggiori informazioni o per ordinare, visita pastafrescayyc.com.

Elizabeth Chorney-Sales space è raggiungibile all’indirizzo elizabooth@gmail.com. Seguila su Twitter su @elizaboothy o su Instagram su @elizabooth.

Darren Makowichuk/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia
Darren Makowichuk/Postmedia Foto di Darren Makowichuk /DARREN MAKOWICHUK/Postmedia

    Annuncio

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un discussion board di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per la moderazione prima che vengano visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, c’è un aggiornamento in un thread di commenti che segui o se un utente segui i commenti. Visita le nostre Linee guida della group per ulteriori informazioni e dettagli su come modificare le impostazioni e-mail.

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati