20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

Colonna di Steve N Allen: Il mio amore per gli sfavoriti significa che mi dispiace per l’umile frittella

Queste domande sono importanti in quanto influiscono sull’importo delle tasse che verrebbero applicate a un articolo del genere.

Sono un po’ spugnosi e hanno nel titolo la parola torta, ma vengono anche in confezioni come un biscotto. La soluzione è stata trovata osservando cosa succede quando si spegne. Le torte diventano stantie e dure con l’età mentre i biscotti diventano mollicci.

Non so ancora se una torta Jaffa sia un biscotto o meno, perché non li lascio ingeriti abbastanza a lungo per scoprirlo.

Iscriviti alla nostra publication quotidiana

Steve N Allen, comico e scrittore cresciuto a Notts.

C’è un nuovo episodio nel dibattito sulla torta. Un giudice si è pronunciato su una serie di frittelle prodotte da Glanbia Milk. Ricorda che la posta in gioco è alta. Se una frittella è una torta, non c’è IVA zero.

Il tribunale ha ritenuto che le frittelle fossero troppo gommose e non abbastanza celebrative per essere classificate come torte. Invece sono stati classificati come dolci. Ma i dolci bolliti sono dolci e se provi a masticarne uno perdi un dente.

Il motivo per cui la legge fiscale considera le torte esenti dall’IVA è che le torte sono una forma di pane modificato e quindi un alimento base.

È una strana definizione di torta. Se devono essere pani modificati, come fa una torta alla frutta una torta?

Forse è l’impulso britannico di combattere per il perdente, ma mi dispiace per il flapjack. Viene tassato come un lusso perché non è visto abbastanza come celebrativo, scrive Steve N Allen.

Tutta questa situazione è un disastro. Dicono che il flapjack non sia celebrativo. Suppongo che ciò significhi che le persone avrebbero una torta di compleanno, ma nessuno salterebbe fuori con una torta di compleanno a sorpresa.

Ciò non si adatta alla definizione di torta come alimento base di tutti i giorni. Quante volte questa corte pensa che abbiamo dei compleanni?

Per le 36 frittelle della gamma Glanbia Milk, il giudice ha affermato che sono così ricoperte di condimenti che non possono più essere descritte come frittelle tradizionali.

Ha ragione. Sono ricoperti di glassa. Sai, come una torta.

Forse è l’impulso britannico di combattere per il perdente, ma mi dispiace per il flapjack. Viene tassato come un lusso, perché non è visto abbastanza come celebrativo.

La soluzione sarebbe mettere l’IVA sulle torte, ma c’è una crisi del costo della vita, quindi sarebbe meglio se potessimo avere le nostre frittelle senza dover pagare di più.

Se diventasse legge, festeggerei. Non so cosa mangerei alla festa però…

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati