14.5 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

Durante la settimana di assegnazione del 28 febbraio: aggrapparsi alla stagione di carnevale

instagram.com/taraashleymclellan

Il Lundi Gras e il Mardi Gras sono andati e venuti. È stata una bellissima stagione di Carnevale, ma tutte le cose belle devono (gloriosamente) finire. Prima di chiudere completamente la porta, volevo condividere alcuni pensieri finali sul Carnevale.

Per completare la mia stagione in cui ho festeggiato le torte del re, ho provato la nuova torta babka king di Saba Uptown. Questa confezione di pane intrecciato alla cannella è condita con una guarnizione di streusel alla cannella e melograno e porta il sapore alla grande. Sta dando strati. Sta dando bontà burrosa. Sta dando dolce, ma non troppo dolce. Ha sicuramente portato una grinta alla nostra diffusione del Carnevale del nice settimana.

Ho anche ceduto e ho comprato una scatola di moon pie. Avevamo bisogno della bomba di zucchero in più? No. Sarebbe Carnevale senza di loro? Non a casa nostra. Mangerò mai una torta di luna al di fuori del periodo di Carnevale? Probabilmente no. Suggerimento professionale, mettine uno nel microonde solo per 10-15 secondi per un divertimento ottimale.

Cerchi della musica di Carnevale da aggiungere alla tua playlist post-carnevale? Dai un’occhiata alla nuova uscita dei creatori del movie in uscita “Take Me to the River: New Orleans”, un documentario che celebra la cultura musicale e la storia della città. “Carnival Time” presenta le icone di New Orleans Irma Thomas, Cyril Neville, George Porter, Jr., Ian Neville e Ivan Neville. Secondo un recente comunicato stampa, il movie, e l’album corrispondente (in uscita il 1 aprile), includeranno anche PJ Morton, The Neville Brothers, G-Eazy, Christian Scott aTunde Adjuah, Snoop Dogg, Dumpstaphunk, Soiled Dozen Brass Band, William Bell, Ani DiFranco, Donald Harrison, Ledisi, Massive Freedia, Galactic, il compianto Dr. John e molti altri. Puoi guardare il trailer qui.

Ora che le sfilate sono passate e tutta la torta del re è stata mangiata, Oschner ne ospita le 7th annuale “Sfida senza alcol per 40”. I partecipanti rinunciano all’alcol dal mercoledì delle ceneri alla domenica di Pasqua. Se sei pronto per unirti alla vita a prova di zero per un po’, dai un’occhiata al sito internet della sfida con informazioni su come partecipare, oltre all’accesso a un gruppo di supporto on-line per tifare per i tuoi progressi.



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati