14.5 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

Ecco come fare una gustosa e croccante pizza in casa e come cuocerne due in forno risparmiando tempo e soldi

Alimentarsi bene ogni giorno scegliendo prodotti di qualità è un piacere, ma fa bene anche alla salute. Pasta, pane, verdure e frutta insieme a secondi piatti sono di solito sulle nostre tavole quotidianamente. Ogni tanto, però, ci si concede uno sfizio. Che sia un gelato al triplo gusto in property o un panino farcito con affettati vari insieme a delle patatine fritte, mangiare qualcosa di stuzzicante saltuariamente fa bene all’umore. Per non parlare dei dolci.

Come resistere a un maritozzo con la panna o a dei cornetti caldi col cappuccino oppure a del cioccolato? Le tentazioni sono parecchie. C’è anche un rito che accomuna tanti, ossia andare a mangiare la pizza fuori appena possibile, di solito il sabato. È un’abitudine trasversale, uno sfizio che piace ai bambini come ai ragazzi e a chi ha qualche anno in più sulle spalle. Che sia una semplice Margherita o una capricciosa, rinunciarvi è davvero difficile. Quando non si ha voglia di uscire o magari si ha tempo e il desiderio di cucinare, si potrebbe preparare una pizza a casa, magari da gustare con gli amici davanti alla serie TV preferita in salotto.

Ecco come fare una gustosa e croccante pizza in casa e come cuocerne due in forno risparmiando tempo e soldi

Ecco la ricetta per alcune pizze tonde:

  • 400 g di farina 0;
  • 100 g di semola rimacinata;
  • 260 ml d’acqua;
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva;
  • 2 g di lievito di birra;
  • un pizzico di zucchero;
  • 2 cucchiaini di sale;
  • condimento a piacere.

Con 2 grammi di lievito l’impasto riposerà circa 8 ore, aumentarlo per dimezzare il tempo. In una ciotola sciogliere il lievito nell’acqua con zucchero e olio. Versare le farine a poco a poco, cominciando a lavorare il tutto. Aggiungere il sale. Impastare almeno 10 minuti, formare una palla e far riposare coperta fino al raddoppio. Dividere in più parti e ognuna stenderla e ripiegarne i bordi più volte. Far riposare un’ora e poi oliare delle teglie, stendere una parte per volta e condire col pomodoro.

Come cuocere le pizze

Accendere il forno statico a 230 gradi. Quando è caldo posizionare la teglia nel ripiano più basso. Dopo 5 minuti, aggiungere la mozzarella e spostare nel ripiano alto e mettere la seconda teglia nel ripiano basso. Quindi, ecco come fare una gustosa e croccante pizza con pochi ingredienti. Se abbiamo una sola pizza, in alto si può cuocere a 200 gradi. Controllare sempre la cottura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili CHI”)

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati