20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

“Ho confrontato il cibo di valore di Marks and Spencer con la gamma Morrisons Saver”

Con una crescente crisi del costo della vita e persone ovunque che lottano per mettere il cibo in tavola dopo aver pagato aumenti senza precedenti dei prezzi sulle bollette della famiglia, la disponibilità delle fasce di finances dei supermercati non è mai stata così importante. È stato oggetto di molti dibattiti con l’attivista per la povertà Jack Monroe, che ha sottolineato quanto siano affidabili sugli articoli “white label” molte persone in difficoltà, comprese le famiglie in difficoltà, per sopravvivere.

Sono stato mandato in due negozi molto diversi per controllare e confrontare le loro gamme di finances: ben noto per il suo cibo di lusso e costoso Marks and Spencer’s e il supermercato a basso costo Morrisons. Volevo vedere quanto sarebbe stato diverso il costo tra il negozio di fascia alta e uno dei più bassi e vedere se ci fossero sorprese lungo la strada.

Quando le porte automatiche si aprirono per rivelare la M&S foodhall a Prestwich, ho sentito un calore interiore nell’ambiente accogliente e tranquillo di quella che deve essere probabilmente una delle esperienze di purchasing alimentare più piacevoli nel Regno Unito. Mentre passavo davanti a graziosi fiori primaverili e ammiravo i corridoi di prodotti dall’aspetto invitante, potevo letteralmente sentire la qualità premium degli articoli offerti.

LEGGI DI PIÙ:

Il produttore di Kitkat e Shreddies Nestlé avverte di aumenti dei prezzi

Potrei aver avuto solo un finances per la fascia di finances, ma sicuramente questa non sarebbe una fascia di finances qualsiasi: sarebbe la fascia di finances di Marks and Spencer. Ma, dopo aver girato i corridoi per la gamma Merely che ricordavo dalle mie passate spedizioni di purchasing, sono rimasto confuso sul motivo per cui non riuscivo a trovare un articolo con il marchio.

Impossibile trovare qualcuno in officina a cui chiedere – sono solo io o non c’è mai nessuno in officina di nessun negozio, mai? Sono stato costretto a chiedere a una donna delle casse, che ha dovuto chiamare qualcun altro perché non poteva lasciare le casse, ma quella persona non è mai arrivata quindi ha dovuto lasciare in fretta le casse…. accidenti! ma questo non period solo un servizio clienti frustrante, period il servizio clienti frustrante di Marks and Spencer.

Advert ogni modo, mi ha spiegato che i cartelli verdi con “Valore notevole” stampato su di essi indicavano i loro prezzi giornalieri più bassi ed erano sparsi per il negozio. Indicò la direzione generale di alcuni, prima di tornare in fretta al suo posto. Quando alla positive ho trovato un uomo che impilava i frigoriferi, gli ho chiesto cosa fosse successo alla gamma Merely e mi è stato detto che period ormai obsoleta.

Segno notevole presso M&S

Quindi, cestino in mano, sono partito per una straordinaria caccia al negozio. Quello che mi ha colpito è quanto di rado vedessi le etichette verdi, che per il loro colore non spiccavano comunque. Eppure, esistevano, infarcendo il negozio su vari prodotti tra cui alimenti di base come cornflakes, £ 1, fagioli al forno, 35 pence, zuppa in scatola, £ 1 per latta per molti gusti diversi, tonno, £ 1,05, riso a grani lunghi, 90 pence, tritato pomodori, 45p, 2 pinte di latte parzialmente scremato, 95p, patate, 73p e uova all’aperto £ 2,60.

Opportunamente i segni di valore verde erano abbastanza abbondanti nella sezione del fruttivendolo – con cipolle, 90 centesimi, carote, 35 centesimi, funghi, 95 centesimi, fagiolini £ 1,75 e un cetriolo, 43 centesimi. La carne che rientrava nell’etichetta “notevole” erano i filetti di petto di pollo a £ 2,90 e il 5% di bistecca magra macinata a £ 3,00. Leccornie, alcolici e bevande gassate erano tutti particolarmente privi di etichetta verde, advert eccezione dell’acqua gassata a 55p.

Alla cassa i miei 21 articoli ammontavano a £ 25,01, inclusa una borsa da 0,15 a vita. Non è un cattivo prezzo per un certo numero di sostenitori del frigorifero e dell’armadio per alimenti. Ma non sono rimasto sbalordito. La scelta period stata limitata e l’emissione di biglietti casuali su vari articoli vari non period paragonabile a una fascia di finances più strutturata.

Dirigendomi verso Morrisons a Whitefield, per la prima volta mi sono sentito come se la cosa più “straordinaria” della giornata fosse accaduta quando sono entrato e ho visto subito qualcuno in officina. Certo, si stava allontanando da me e ho dovuto urlare “scusatemi” e chiederle se lavorava lì, ma è stata gentile e disponibile, informandomi che la loro fascia di finances si chiamava Savers e portandomi in un corridoio che ospitava un scaffale adeguatamente rifornito con vari articoli, inclusi tè, caffè, torte Jaffa, articoli per la casa come prodotti per il bucato e per la pulizia.

Stavo solo confrontando gli stessi prodotti di Marks and Spencer’s, quindi ho deciso di trovare le controparti gemelle. Innanzitutto, anche loro avevano un’acqua in bottiglia economica e a 17p costava 38p in meno rispetto alla versione M&S. Il tonno Savers costava 59 pence, ben 46 pence in meno rispetto a M&S. I risparmiatori di riso lungo costavano 45p rispetto a 90p, esattamente la metà del costo. I fagioli al forno Savers erano 21p rispetto a 35p e i cereali Savers erano 74p mentre i pomodori tagliati erano 28p rispetto a 45p.

Dopodiché non sono stato fortunato perché Morrisons non aveva prodotti a base di carne Savers, né latte Savers né frutta e verdura fresca Savers. Invece ho ritirato tutti gli articoli mancanti al prezzo intero più basso in negozio, con il costo finale di £ 16,74.

1 IMG 2909
Articoli risparmiatori

Quindi, prevedibilmente anche lo purchasing puramente economico da Marks and Spencer’s period ancora di £ 8,27 in più rispetto a Morrisons, dove avevo persino dovuto mescolare alcuni articoli a prezzo pieno per ottenere lo stesso negozio. Avevo sperato in alcune sorprese – dove un po’ di lusso M&S ha funzionato a un prezzo inferiore da qualche parte – ma, purtroppo, non è stato così. Tuttavia, mentre i prezzi del finances M&S ​​erano ancora più costosi di quelli di Morrisons, un’osservazione positiva è stata che frutta e verdura, oltre a carne rossa e bianca, erano tutti presenti nella fascia di prezzo più bassa.

Morrisons, secondo me, avrebbe potuto fare a meno di applicare il cartellino del prezzo Savers advert alcuni prodotti freschi e carne per aiutare i clienti in difficoltà advert acquistare a buon mercato ma avere comunque una dieta sana ed equilibrata. Anche se c’erano più Savers in offerta – Frutta, verdura, latticini e carne erano purtroppo carenti e la maggior parte della gamma Savers period in latta.

0 LG MEN 220422 TINS
Scatole di risparmio

Nel complesso però sono rimasto deluso in entrambi i negozi e ho pensato che durante una crisi del costo della vita, un supermercato di fascia più economico potesse offrire una gamma più vasta e variegata di articoli in white label e M&S avrebbe fatto bene a non perdere la propria versione con il Semplicemente gamma d’altri tempi.

Un’esperienza del tutto “irrilevante”.

SM

Fiocchi di mais £ 1

Zuppa £ 1

Cetriolo £ 0,43

Pollo £ 2,90

Carne di manzo £3

Pomodori tritati £ 0,45

Uova ruspanti £ 2,60

Fagiolini £ 1,75

Tonno £ 1,05

Fagioli al forno £ 0,35

Riso £ 0,90

2 pinte di latte £ 0,95

Funghi £ 0,95

Patate £ 0,73

Cipolle £ 0,90

Borsa per carote £ 0,35

Morrison

Cereali £ 0,74

Zuppa £ 0,24

Cetriolo £ 0,45

Pollo £ 3,19 (senza risparmio)

Manzo macinato £ 3,09 (nessuno Saver)

Pomodori tagliati £0..28

uova ruspanti £ 0,50

Fagiolini £ 1,25

Tonno £ 0,59

Fagioli al forno 0,21 €

Riso £ 0,45

2 pinte di latte £0

Funghi £ 0,99

Patate £ 0,99 (senza risparmio)

Cipolle £ 0,69

Borsa per carote 0,39 €



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati