12.4 C
Italia
sabato, Settembre 24, 2022

I tuoi pasti a prova di inflazione: questi consigli di cucina convenienti non ti lasceranno a stomaco vuoto o con il portafoglio

L’inflazione sta intaccando i bilanci familiari e gli americani sono alla ricerca di modi per aggirarla.

I prezzi dei generi alimentari sono aumentati del 12,2% a giugno rispetto a un anno fa, il più grande aumento annuale in più di 35 anni, secondo i dati del governo. Alcuni alimenti hanno registrato aumenti di prezzo superiori alla media, come uova e latticini, che sono aumentati rispettivamente del 33,1% e del 16,4%.

Come possono gli chef casalinghi preparare pasti che riducono i costi ma non i sapori o la nutrizione? Prendi in considerazione di seguire questi suggerimenti di esperti in cibo, budgeting e nutrizione per rendere i tuoi pasti a prova di inflazione.

“Se provi a ridurre un po’, o forse anche advert acquistare la metà di quegli ingredienti davvero costosi, saresti sorpreso di quanto possano essere soddisfacenti i tuoi pasti”, ha affermato Beth Moncel, fondatrice di Funds Byte, un weblog di cibo che si concentra su ricette a basso costo. “Non ti senti come se ti stessi perdendo qualcosa.”

Sii intelligente con il tuo uso di proteine

Le proteine ​​sono solitamente l’ingrediente più costoso di un pasto. Ma potresti non aver bisogno di così tanto per ottenere il sapore che le proteine ​​possono fornire, ha detto Moncel. Per ingredienti costosi come carne e formaggio, solo un po’ potrebbe rendere un piatto tremendous saporito, ha aggiunto.

L’apporto calorico raccomandato per un americano medio è di 2.000 calorie al giorno, secondo le linee guida dietetiche 2015-2020 per gli americani del Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti. Può variare a seconda dell’età e del sesso della persona, ma secondo queste linee guida, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti raccomanda che gli adulti consumino 5,5 as soon as di proteine ​​al giorno.

E possono sembrare due uova al mattino e tre as soon as – delle dimensioni di un palmo – di petto di pollo per pranzo e cena messi insieme.

Le proteine ​​non devono provenire dalla carne, ovviamente. Può anche essere trovato in uova, fagioli, lenticchie, burro di arachidi, noci o semi, secondo MyPlate, un sito Net di nutrizione sotto USDA. Le opzioni proteiche a base vegetale possono includere tofu, tempeh o falafel.

Non lasciare che l’inflazione ti distragga da un accordo

Piuttosto che ossessionare l’inflazione, guarda come il prezzo si confronta con altre fonti proteiche.

Advert esempio, il pollo period più costoso del 18,6% a giugno rispetto allo scorso anno, rendendolo uno degli articoli con i maggiori aumenti dei prezzi anno su anno, secondo gli ultimi dati del Bureau of Labor Statistics. Petto di pollo disossato fresco period di $4,56 per libbra. Ma la carne di manzo è ancora più costosa: una libbra di carne macinata costava $ 4,89 e una libbra di carne di manzo disossata costava $ 6,90 a giugno.

All’inizio dell’anno, i prezzi elevati della carne bovina hanno spinto i consumatori al pollo. A giugno, tuttavia, i prezzi di carne suina e bovina hanno continuato a diminuire per il secondo mese consecutivo. Il prezzo della carne bovina a giugno è diminuito dello 0,6% rispetto al prezzo di maggio.

Il manzo è “ancora un oggetto molto costoso anche se è leggermente diminuito”, ha detto Moncel a MarketWatch. “Quindi sto ancora riservando quell’oggetto per un’occasione speciale.”

Non si tratta di feste o carestie, ha detto, ma di acquisti intelligenti. “Non mi piace dire che nessun ingrediente sia totalmente off-limits”, ha detto Moncel. “Ma se è qualcosa di tremendous costoso del genere, forse salvalo solo per una volta ogni tanto, sai, occasioni speciali.”

Allo stesso modo, alcuni articoli che hanno visto enormi aumenti di prezzo durante l’inflazione rovente sono ancora relativamente economici. Le uova, che sono aumentate di prezzo del 66% nell’ultimo anno, ne sono un buon esempio, ha affermato Moncel.

“Spaventerebbe molte persone, ma se lo guardi di nuovo, il prezzo di quell’articolo è ancora relativamente economico rispetto a tutto il resto”, ha detto Moncel. Un uovo costerà 25 centesimi, ha detto. “Quindi non penso che sia qualcosa che smetterei di acquistare perché è aumentato del 65%”.

Cosce di pollo contro pollo intero

Mentre il prezzo di cosce, petti e ali di pollo è aumentato vertiginosamente, il pollo intero è diventato un’opzione più conveniente. Il prezzo del pollo intero per libbra period di $ 1,91 a giugno contro $ 1,88 per libbra per le cosce di pollo, secondo i dati della St. Louis Fed. Entrambi sono scesi dai recenti massimi di oltre $ 2 per libbra all’inizio di quest’anno.

Tuttavia, è più conveniente acquistare il pollo intero, tagliarlo o arrostirlo intero e utilizzarlo in più pasti. In effetti, questa è diventata una tendenza sempre più popolare tra alcuni consumatori che cercano di risparmiare.

Moncel ha affermato che le persone dovrebbero prendere la propria decisione sull’acquisto di un intero uccello in base non solo al proprio funds ma anche al proprio tempo. Macellare il pollo da soli richiede uno sforzo maggiore rispetto a gettare un petto di pollo disossato e senza pelle in una padella.

“Non andrà bene per tutti. Ed è così che prevedo la spesa e la cucina in generale. Devi decidere se fare o meno queste cose da zero vale il tuo tempo perché per alcune persone lo è, per altre no”, ha detto.

Mescolare ingredienti economici e costosi

I gamberetti sono relativamente costosi, ma cucinarli non deve esserlo. Per ridurre i costi, Moncel combinerà i gamberi con ingredienti economici come cavoli o patate.

Alcune ricette sono ideali per mescolare ingredienti advert alto costo con ingredienti a basso costo, ha detto Moncel. Consiglia pizza, patatine fritte e insalatiere.

Carboidrati e verdure sono solitamente tra gli ingredienti più economici. L’unico alimento che ha resistito all’inflazione nell’ultimo anno sono i pomodori. Una libbra di pomodori period di $ 1,84 a giugno, secondo BLS, solo un aumento dello 0,6% rispetto all’anno precedente.

Devi anche ricordare che sia la pasta che i pomodori sono tremendous economici”, ha detto Moncel. “Quindi, se regoli quei rapporti, ti farà risparmiare solo un paio di centesimi.”

Possibilità di sostituzione degli ingredienti

Sostituire un ingrediente costoso con uno economico potrebbe farti risparmiare denaro. Ma il trucco è sapere cosa sostituire senza sacrificare troppo i sapori.

Chef e sviluppatori di ricette ci hanno pensato all’inizio della pandemia.

“La combinazione di cucinare di più e cercare di fare acquisti di meno, insieme a un inventario imprevedibile quando ci avventuriamo alla ricerca di ingredienti, significa che il cuoco di casa incontra quasi costantemente palle curve”, ha scritto l’autrice di libri di cucina Carla Lalli Music per una e-newsletter Bon Urge for food nell’aprile 2020 .

Alcune categorie di ingredienti si prestano facilmente alla sostituzione, ha scritto. Advert esempio, la famiglia dei cavoli comprende Savoia, Napa, verde e rosso e ognuno di questi tipi funzionerà in una ricetta che richiede il cavolo. Lo stesso vale per i cereali, dove il riso integrale può essere scambiato con il farro, che può anche essere sostituito con l’orzo, ha aggiunto.

La scrittrice di ricette Jennifer Kushnier ha affermato che mantenere la struttura di base di una ricetta è importante, ma puoi sostituire un ingrediente con un altro con una consistenza simile. Advert esempio, per i “petti di pollo impanati con broccoli arrostiti, pesto e farro”, uno qualsiasi dei componenti principali è modificabile in ingredienti con consistenze simili.

E ciò offre una grande flessibilità per integrare gli ingredienti in vendita. “Se i petti di pollo non sono in vendita, ma lo sono le braciole di maiale disossate, usali invece”, ha scritto Kushnier per una colonna on-line nella pubblicazione alimentare CookingLight.

Migliora il sapore con nuove tecniche

Gli ingredienti non sono l’unico modo per esaltare i sapori, le tecniche di cottura possono anche aggiungere aromi a un pasto, secondo Esther Ellis, nutrizionista dietista e responsabile dei contenuti dietetici per l’Academy of Vitamin and Dietetics.

Tecniche di cottura a fuoco alto come rosolare, grigliare e grigliare possono intensificare i sapori di carne, pollame e frutti di mare, mentre un forno molto caldo può dare alle verdure un sapore dolce e affumicato, ha scritto Ellis per una colonna su EatRight.org, un sito che fa parte dell’Accademia di Nutrizione e Dietetica.

“Per massimizzare il sapore e la nutrizione del cibo, inizia con ingredienti di alta qualità”, ha scritto. “Non è necessario che siano gli alimenti più costosi”.

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati