14.5 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

Il consiglio di contea approva il disegno di legge che richiede pasti sani per i bambini

Martedì il consiglio della contea di Montgomery ha approvato la legge che mira per fornire opzioni più salutari per i bambini quando le famiglie cenano fuori in ristoranti e stabilimenti simili.

Nel voto 8-1 a favore del disegno di legge, il membro del consiglio di contea Andrew Friedson è stato l’unico contrario. Ha tentato senza successo di modificare il conto per esentare i ristoranti più piccoli.

L’emendamento di Friedson prevedeva l’esenzione di qualsiasi ristorante con meno di 20 sedi negli Stati Uniti come misura di sollievo. L’emendamento ha fallito 7-2, con solo Friedson e il membro del Consiglio Sidney Katz che hanno votato sì.

Il conto complessivo è stato guidato dal membro del consiglio di contea Craig Rice. Ha detto durante l’incontro di martedì che, sebbene alcuni l’abbiano criticata come una misura di “sentirsi bene”, ha lo scopo di affrontare le disuguaglianze storiche fornendo opzioni più salutari per i bambini delle minoranze nella comunità.

“Dobbiamo assicurarci di cambiare il paradigma che esiste attualmente, in cui un’enorme quantità di bambini di colore sono obesi”, ha detto Rice. “E sappiamo a cosa porta. Questo porta all’ipertensione. Questo porta al diabete. Questo porta a malattie cardiache. Porta a tutti i precursori che ci renderanno più suscettibili alle cose, come la pandemia globale che abbiamo appena sperimentato”.

Barry Hudson, un portavoce del County Govt Marc Elrich, non ha risposto immediatamente a una domanda se Elrich avrebbe firmato il disegno di legge.

La commissione per la salute e i servizi umani del consiglio ha approvato alcuni emendamenti in una riunione precedente, portando alle disposizioni finali. Il conto finale richiede che i ristoranti e altre attività di ristorazione offrano almeno un pasto con meno di:

  • 600 calorie
  • 700 milligrammi di sodio
  • 35% delle calorie da zuccheri totali
  • 35% delle calorie dai grassi
  • 10% delle calorie da grassi saturi
  • 0,5 grammi di grassi trans

Inoltre deve includere o acqua senza zuccheri aggiunti; 8 as soon as o meno di latte scremato o 1% di latte o un equivalente giornaliero; o 6 as soon as o meno di succo di frutta o verdura, o una combinazione di succo di frutta e verdura.

Un emendamento della commissione per la salute ei servizi umani ha aggiunto quanto segue: “acqua frizzante; e 8 as soon as o meno, senza dolcificanti aggiunti, di succo al 100% (o una miscela di succo al 100% con acqua o acqua frizzante)”, secondo un rapporto del personale del consiglio.

La fattura prevede inoltre:

  • Un quarto di tazza o più di frutta o verdura non fritta, esclusi succhi, condimenti o creme spalmabili. Questo è stato modificato dal precedente requisito di una mezza tazza. Il membro del consiglio Will Jawando ha cercato di riportarlo alla mezza coppa, ma solo lui, il membro del consiglio Tom Hucker e il membro del consiglio Nancy Navarro lo hanno sostenuto con un voto 6-3.
  • Un prodotto a base di cereali integrali costituito, in peso, dal 51% o più di ingredienti a base di cereali integrali
  • Una proteina magra, che potrebbe essere: 1 oncia o più di carne, frutti di mare, noci, semi, fagioli o piselli; un uovo; mezza tazza di latte scremato o 1% di latte o yogurt magro o 1 oncia di formaggio a ridotto contenuto di grassi; o un’alternativa vegetale con calcio o vitamina D

L’obbligo di bere del disegno di legge entrerebbe in vigore 12 mesi dopo la sua entrata in vigore. La componente pasto del conto sarebbe entrata in vigore 18 mesi dopo.

Se ristoranti o attività simili non rispettano, si tratterebbe di una violazione di Classe A. Secondo il codice della contea, ciò significa che l’azienda dovrebbe affrontare una multa iniziale di $ 500, quindi una multa di $ 750 per reati ripetuti.

Rice ha detto che sa che alcune persone sceglieranno ancora le opzioni più malsane per i propri figli, ma è importante almeno dare alle famiglie una scelta più nutriente quando escono a mangiare.

“Non possiamo dire di essere seri nel promuovere la salute dei nostri bambini, delle nostre comunità di colore, delle nostre comunità di standing socioeconomico inferiore e allo stesso tempo dire che possiamo continuare a permetterci di non promuovere opzioni migliori e più sane per le nostre comunità”, ha detto Rice.

Steve Bohnel è raggiungibile a steve.bohnel@bethesdamagazine.com

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati