9 C
Italia
sabato, Febbraio 4, 2023

Il dottor Michael Mosley afferma che le persone a dieta dovrebbero evitare questi tre tipi di alimenti per perdere peso

Il dottor Michael Moseley ha consigliato alle persone a dieta di stare alla larga da tre gruppi di alimenti che potrebbero impedire loro di perdere peso. Ma il cibo grasso non è il problema, secondo l’esperto di perdita di peso.

Il modo migliore per dimagrire è limitare l’assunzione di zucchero, carboidrati amidacei e carne lavorata ogni giorno, ha detto l’esperto di perdita di peso ai telespettatori di ITV This Morning. Questo aiuta il corpo a raggiungere la chetosi, uno stato metabolico brucia grassi.

Il dottor Michael ha condiviso come evitare le prelibatezze advert alto contenuto di zuccheri possa ridurre drasticamente l’apporto calorico e promuovere la perdita di grasso. Ha detto agli spettatori: “Riduci lo zucchero, le prelibatezze zuccherate, le bevande e i dessert. Ciò embody la maggior parte dei cereali per la colazione, che di solito sono pieni di zucchero, così come la maggior parte dei frullati commerciali”.

Leggi di più: queste persone hanno perso 70 pietre ed ecco come ci sono riuscite

Il medico è noto per aver fondato The Dieta veloce 5:2 , che aiuta le persone a ridurre le calorie digiunando due giorni alla settimana. Consiglia inoltre di seguire una dieta in stile mediterraneo.

Per una costante perdita di peso, l’esperto di salute ha anche detto a This Morning di ITV di smettere di indulgere in troppi carboidrati amidacei. Ha continuato elencando pane bianco, pasta, patate e riso bianco come i colpevoli dell’aumento di peso di molte persone.

L’esperto di perdita di peso ha aggiunto: “Passa invece ai cereali integrali tra cui bulgur (grano spezzato), segale integrale, orzo integrale, riso selvatico e grano saraceno. Il riso integrale va bene”.

Ha anche suggerito di aggiungere legumi come lenticchie, fagioli e ceci ai pasti come different “sane e sazianti” ai carboidrati pesanti. Fare questo passaggio è anche un buon modo per ridurre il prezzo del negozio di alimentari mentre si guarda il girovita, ha aggiunto il dottore.

La dieta Quick 5:2 del Dr Michael non consiglia di contare le calorie ogni giorno. Invece, si consiglia ai suoi seguaci di tenere traccia delle calorie solo nei due giorni alla settimana in cui digiunano (attenendosi a un limite di digiuno di 500 calorie in quei giorni).

Ma sfortunatamente, questo non significa che sia tutto quello che puoi mangiare per il resto del tempo, secondo il dottor Michael. Il medico suggerisce che le persone adottino una dieta in stile mediterraneo a tempo pieno, che è naturalmente una dieta piuttosto ricca di grassi.

Ha detto a questi telespettatori mattutini in un segmento lunedì scorso: “Ciò significa più olio d’oliva e noci, oltre a molte uova, yogurt intero, pesce grasso e verdure. Assicurati di fare il pieno di proteine ​​e verdure nei giorni di digiuno. Le proteine ​​sono molto sazianti e puoi mangiare molte verdure con pochissime calorie”.

Sul suo sito net, Veloce800 il dott. Michael consiglia inoltre che è meglio evitare le carni ultra-lavorate, così come gli alimenti trasformati in generale, poiché spesso sono “ricchi di zucchero, grasso e sale, nonché aromi chimici e conservanti”.

Il sito del medico elenca questi alimenti come: “Pepite di pollo, hamburger, patatine, pizza, sizzling canine, pasti preconfezionati, gelati di serie, dolci, patatine, barrette energetiche, prodotti da forno, biscotti, margarina e praticamente tutto ciò che cube ‘istantaneo’, cioè spaghetti istantanei, zuppe e dessert”.

Il dottor Michael ha aggiunto che questi alimenti sono “progettati per stimolare i circuiti di ricompensa nel nostro cervello, quindi una volta che iniziamo a mangiarli troviamo davvero difficile smettere”.

Questa mattina va in onda nei giorni feriali alle 10:00 su ITV e ITV Hub.

LEGGI SUCCESSIVO:



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati