20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

Il Jubilee Co-op Cafe serve pasti vegani gratuiti

Jubilee Cafe spera di riportare lo spirito di unione del Good Karma Cafe, che ha chiuso a causa della pandemia di coronavirus. (Foto per gentile concessione del reverendo Jim Burklo)

Dopo aver sentito parlare dei pasti vegani gratuiti offerti nel cortile dell’USC Workplace of Non secular and Non secular Life attraverso una chat di gruppo per i destinatari di QuestBridge, Hyewon Choi, un secondo specializzando in comunicazione, ha iniziato a frequentare regolarmente il Jubilee Vegan Café.

I partecipanti al caffè vengono accolti dal Rev. Sunny Kang a un tavolo decorato con opuscoli informativi sui benefici ambientali e spirituali di una dieta a base vegetale. Una volta registrati con il loro nome e indirizzo e-mail, sono incoraggiati a prendere il loro pasto gratuito e sedersi tra gli altri partecipanti in tutto il cortile. Advert ogni tavolo ci sono studenti riuniti intorno, che mangiano, lavorano e parlano.

Choi ha detto di essere rimasta sorpresa di quanto sia accogliente il caffè per gli studenti e di non aver visto un programma di sensibilizzazione come questo durante il suo periodo alla USC.

“Ho visto la USC dare cibo durante il semestre o l’ultima settimana, ma non l’ho visto in modo coerente”, ha detto Choi.

Per realizzare il Jubilee Vegan Café, i Progressive Christians dell’USC hanno collaborato con Vegans of Los Angeles e l’USC Workplace of Non secular and Non secular Life per fornire pasti vegani settimanali gratuiti a tutti i membri e agli ospiti registrati.

ElRod Purchase 2021 ONLINE BANNER 728 x 90

I pasti sono forniti presso il Cortile dell’Ufficio per la Vita Religiosa e Spirituale ogni mercoledì dalle 12:00 alle 13:30 L’adesione è aperta a tutti gli studenti, indipendentemente dall’appartenenza religiosa, ed è gratuita a condizione che i membri si offrano volontari almeno una volta al semestre per istituire e aiuta a cucinare i pasti.

Secondo il sito internet della United College Church, lo scopo del Jubilee Vegan Café è “fornire cibo vegano di qualità per supportare studenti, personale e docenti vegani”, “promuovere cibo vegano e stile di vita a base vegetale tra studenti, personale e docenti” e per “educare e promuovere i diritti degli animali”. Al tavolo di accesso dei pranzi settimanali, i partecipanti possono saperne di più sui benefici ambientali, spirituali e per la salute di uno stile di vita a base vegetale attraverso opuscoli distribuiti.

Mentre il caffè viene fondato, l’UUC ha fornito cibo preparato da un ristoratore, ma più avanti nel semestre, il rev. Jim Burklo, preside associato senior della vita religiosa, ha affermato che il caffè prevede di lanciare una cooperativa coinvolgendo i membri degli studenti nella cucina e nel servizio i pasti. Gli studenti del Progressive Christians dell’USC cucineranno insieme ai membri del Jubilee Vegan Cafée.

In precedenza, l’Ufficio per la vita religiosa e spirituale ha collaborato con l’UUC per ospitare il Good Karma Cafe. Istituito circa 12 anni fa, il Good Karma Cafe è servito come alloggio per gli studenti che seguono una dieta vegetariana per motivi religiosi, e in seguito si è sviluppato in quello che il Decano della Vita Religiosa Varun Soni ha descritto come “un fantastico luogo di comunità” dove gli studenti potevano andare incontrare nuove persone.

“Quello che abbiamo visto è che l’abbiamo davvero iniziato come risorsa di alloggio per il cibo, ma è diventato un luogo straordinario di comunità, connessione, appartenenza e creatività”, ha affermato Soni in un’intervista con il Troia quotidiana.

Il Good Karma Cafe serviva pasti vegani per $ 11 dall’edificio dell’UUC prima che l’Università acquistasse l’edificio dalla chiesa, che ora è in fase di ristrutturazione per la College of Dramatic Arts. In breve, il Good Karma Cafe è continuato nella Chiesa luterana di San Marco ma ha chiuso a causa della pandemia di coronavirus.

Soni ha detto che l’Ufficio per la vita religiosa e spirituale ha avuto l’concept per il Jubilee Vegan Café dopo la chiusura del Good Karma Cafe e che “hanno iniziato a immaginare come [they] potrebbe continuare con lo stesso spirito”.

Burklo ha detto che, all’epoca, il Good Karma Cafe è stato inizialmente creato, “non c’erano abbastanza opzioni vegane nel campus” e ha affermato che avere quelle opzioni è fondamentale per gli studenti indipendentemente dal fatto che abbiano acquistato un piano alimentare o meno. Burklo ha affermato che i cristiani progressisti dell’USC sono impegnati nella giustizia sia sociale che ambientale e, continuando il lavoro di sostegno agli studenti con un impegno personale o religioso per l’alimentazione a base vegetale, aderiscono alla missione del gruppo.

Sebbene l’UUC si sia trasferita a Union Avenue dopo aver venduto il suo edificio all’Università, continua a sponsorizzare i Progressive Christians presso l’USC e lavora con il Centro religioso universitario, con il quale finanziano in collaborazione il Jubilee Vegan Café.

L’UUC è una delle oltre 60 congregazioni all’interno del “Outlined Neighborhood Outreach Boundary” dell’USC, che consiste in un raggio di un miglio quadrato attorno al campus. L’Ufficio per la vita religiosa e spirituale lavora direttamente con molte delle congregazioni più grandi, ha affermato Soni, come un modo per collegare la comunità USC con la variegata comunità di Los Angeles

“Los Angeles è la città più religiosamente diversificata nella storia umana e il nostro quartiere è davvero un microcosmo di quella diversità”, ha detto Soni. “Il mondo intero è nel nostro vicinato, adora e si riunisce in un modo o nell’altro”.

Il Jubilee Vegan Café accoglie tutti gli studenti, secondo Burklo, che ha descritto come “un’oasi di amicizia e comunità”. Più di 50 diversi membership religiosi e spirituali sono ospitati dal centro insieme a eventi e programmi per studenti senza affiliazione religiosa, come cene vegane bisettimanali organizzate dalla Secular Pupil Fellowship.

“Tutti gli studenti del nostro campus stanno attraversando un processo di crescita spirituale, sia esso religioso o meno, e noi siamo lì per servirli tutti”, ha detto Burklo.



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati