20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

La Guelph College studia i modi per “spingere” scelte alimentari sane

In questa edizione di 5 cose, Meals Administration mette in evidenza cinque cose che potresti esserti perso di recente sugli sviluppi che interessano la ristorazione in loco.

Ecco la tua lista per oggi:

  1. I ricercatori studiano i modi migliori per “spingere” scelte alimentari sane

I ricercatori dell’Università di Guelph in Canada hanno cercato nuovi modi per indurre gli studenti a scegliere più frutta e verdura nelle strutture per la ristorazione del campus attraverso una tecnica chiamata “nudging” che comporta la modifica degli ambienti in cui le persone prendono decisioni alimentari in modo che sia più facile per loro per scegliere opzioni sane. In un recente rapporto pubblicato su Present Developments in Diet, hanno affermato di aver scoperto che mentre otto delle 10 istituzioni intervistate hanno affermato di aver già utilizzato una qualche forma di spinta di frutta e verdura nel advertising and marketing e nella promozione della salute, i gestori dei programmi di ristorazione avevano meno probabilità di optare per misure che sarebbero state difficili o costose da implementare, come quelle che richiedevano cambiamenti strutturali, ed erano anche riluttanti a utilizzare metodi come l’invio di promemoria tramite SMS a causa delle preoccupazioni per la privateness degli studenti.

Per saperne di più: Nudging Diet: i ricercatori U of G studiano cosa fa mangiare meglio gli studenti

  1. Le ricette dello employees hanno celebrato il Mese della storia nera a Yale

Per tutto il mese di febbraio, i menu delle mense del school residenziale dell’Università di Yale sono stati integrati con ricette speciali condivise dai membri dello employees della Black Yale Hospitality, che vanno dal pollo jerk giamaicano dell’operaia della dispensa Karen Fletcher al griot haitiano e bannann peze del terzo cuoco Diderot Desgrottes e l’aiutante di cucina Tyranita Harriott’s peperoncino pluripremiato. Per trovare i partecipanti, i gestori delle mense hanno lanciato chiamate aperte a tutto il loro crew, spiega Christelle Ramos, senior supervisor advertising and marketing e comunicazione di Yale Hospitality. “Molti di loro si sono offerti volontari, cogliendo l’opportunità di condividere un po’ della loro cultura e della loro cucina preferita con gli studenti di Yale”.

Per saperne di più: Il mese della storia nera porta ricette significative nelle sale da pranzo

  1. L’ospedale collabora con le squadre NBA e WNBA nelle dispense delle scuole

Per aiutare a combattere l’insicurezza alimentare a Brooklyn, New York, l’Hospital for Particular Surgical procedure (HSS) sta collaborando con i Brooklyn Nets della NBA e New York Liberty della WNBA per lanciare The Brooklyn Nets e New York Liberty Meals Pantry presentati da HSS alle due siti di scuole pubbliche locali – PS 12 e MS 484 – nel quartiere cittadino di Ocean Hill Brownsville, dove il 32% dei residenti deve affrontare l’insicurezza alimentare secondo la politica alimentare di New York. Le dispense saranno rifornite di cibo non deperibile e articoli per la casa e forniranno il supporto necessario per distribuire generi alimentari e pasti gratuiti in loco, con i Nets, Liberty e HSS che collaboreranno anche con il Banco alimentare per ospitare cliniche mensili in cui gli studenti impareranno su nutrizione, prestazioni sportive e sicurezza sportiva.

Per saperne di più: Brooklyn Nets e New York Liberty collaborano con l’ospedale di chirurgia speciale per aprire la dispensa alimentare a Ocean Hill Brownsville

  1. Elior nomina il nuovo presidente dell’unità di correzione

Elior North America ha nominato Brittany Mayer-Schuler presidente delle correzioni all’interno del segmento correzionale Summit, uno dei più grandi fornitori di servizi gestiti incentrati sulle correzioni della nazione. Mayer-Schuler, che attualmente ricopre il ruolo di consigliere generale di Elior North America, assumerà il suo nuovo ruolo il 1° luglio, succedendo a Marlin Sejnoha, che passerà a un ruolo di consulenza strategica a supporto del segmento delle correzioni dell’azienda.

Per saperne di più: Elior North America nomina un dirigente di Powerhouse per un ruolo di management correttiva

  1. Vini ospedalieri francesi e cene di pazienti in fin di vita

L’ospedale universitario di Clermont-Ferrand, un centro medico pubblico che si trova nel mezzo delle leggendarie regioni vinicole di Bordeaux, Sancerre e della Valle della Loira nella Francia centro-meridionale, ospita quello che è probabilmente l’unico wine bar ospedaliero al mondo, il cui unico scopo è portare contentezza ai pazienti che soffrono o alla positive della loro vita. Avviato da Virginie Guastella, direttrice dell’unità di remedy palliative dell’ospedale diversi anni fa, il servizio è stato un successo da allora, amato dai pazienti, dal personale e dai tanti viticoltori che hanno donato caso dopo caso.

Per saperne di più: Perché questo ospedale francese serve vino e caviale ai pazienti morenti

Bonus: Un menu da asporto del Mardi Gras fa divertire con i preferiti portatili di New Orleans

Contatta Mike Buzalka a [email protected]

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati