14.5 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

la pizza al taglio contro la maleducazione e le discriminazioni

Una nuova pizza al taglio ha aperto oggi, mercoledì 2 marzo, in by way of Principe Amedeo 41/A. A due passi da by way of Sant’Ottavio, una delle principali sedi dell’Università degli Studi di Torino e da piazza Vittorio, in pieno centro cittadino, è stata inaugurata Nonna Cleme.

Il locale è di Valentina Franco, 35 anni, CEO di Quellavalentina Consulting, di Crea Casa Luxurious Residing e della Nonna Cleme Basis, recentemente riconosciuta come una dei 20 migliori amministratori delegati e imprenditori italiani, in occasione della settima edizione del CEO Italian Summit&Awards, evento organizzato da Enterprise Worldwide (Gruppo Fiera Milano) in collaborazione con Forbes Italia.

Nonna Cleme: una nuova pizza al taglio contro le discriminazioni

Per la sua attività ha deciso di omaggiare la nonna, l’originale Nonna Cleme, proponendo una cucina degli anni ’50 dove vengono servite pizze in pala classiche e gourmand caratterizzate da impasti che mirano a soddisfare tutti i gusti e tutte le esigenze alimentari, come quelle a lunga lievitazione, le pizze multicereali con pochi grassi, studiate con l’ausilio di dottori nutrizionisti, senza glutine certificates Aic e vegane.

Nonna Cleme è un locale dove, grazie alla musica degli anni ‘40/50, sedendosi ai tavolini e alle sedie tipiche di quel periodo, si vuole tornare a godere di quella cura e di quell’amore tipico delle nonne.

Per questo, come insegnano le nonne, si usano le buone maniere e sono messe al bando le discriminazioni, il bullismo, il turpiloquio e la maleducazione.

Nonna Cleme, infatti, secondo quanto recita il comunicato stampa di presentazione, “ci tiene particolarmente a diffondere messaggi di inclusività, di positività e di diritto, soprattutto allo studio, all’istruzione e alla formazione volta advert elevare la conoscenza del sé. Nonna Cleme promuove la corretta alimentazione contro il fenomeno del physique shaming, sia on-line tramite il piano editoriale social (corredato da frasi celebri delle incredibili donne che hanno costellato la storia, la letteratura e la scienza illuminando con il pensiero le loro epoche), ma anche offline, come sponsor di una squadra di volley femminile below 16. La carta dei valori di Nonna Cleme prevede la devoluzione di parte del ricavato al finanziamento di borse di studio per giovani donne in difficoltà, insieme all’affiliazione a companion che credano negli stessi principi.”

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati