12.7 C
Italia
sabato, Settembre 24, 2022

La pizza napoletana nel disegno dell’autore del “manga dei report” Eiichiro Oda, creatore di One Piece

Alla cerimonia di assegnazione dei premi del Palmarès Ufficiale di Comicon 2022, tenuta domenica sera nel Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, anche il maestro Eiichiro Oda, autore del “manga dei report” ONE PIECE, il cui 100° quantity è stato festeggiato proprio a Comicon.

Eiichiro Oda, che è stato insignito del Premio Speciale alla Carriera, ha voluto ringraziare Comicon e l’Italia realizzando un’illustrazione esclusiva per l’evento, pubblicata sui social community di Comicon e Star Comics: “Comicon e Star Comics sono orgogliosi ed emozionati, e desiderano ringraziare sentitamente il maestro Eiichiro Oda e il suo employees per questo gesto e per tutto il loro lavoro. Vogliono ringraziare altresì tutti i visitatori della conference e i lettori italiani di ONE PIECE“, spiega un comunicato di Comicon che nel dare la notizia autorizza la pubblicazione del disegno per la gioia dei tantissimi fan.

Il Maestro Oda

Eiichiro Oda, fumettista giapponese, è nato il 1 gennaio 1975 a Kumamoto, nella prefettura di Kumamoto. Durante le scuole superiori, nel 1992, debutta con WANTED!, vincendo un premio speciale al 44° Premio Tezuka, concorso indetto dalla rivista «Weekly Shonen Bounce» (Shueisha) per i nuovi talenti.

Nel 1993 comincia la pubblicazione di One Piece sulla stessa rivista.

UN PEZZO

Il manga racconta le vicende del giovane Rufy dal cappello di paglia, i cui arti e tutto il corpo si allungano come gomma, che prende il mare con i suoi compagni inseguendo il sogno di diventare il re dei pirati.

ONE PIECE vanta numerose schiere di appassionati in tutto il mondo. Il quantity 57, uscito in Giappone a marzo 2010, ha superato il report giapponese di copie stampate nella prima edizione grazie a una tiratura iniziale di circa 3 milioni di copie.

Con il quantity 67, uscito advert agosto 2012, il report è stato aggiornato a una prima tiratura 4,05 milioni di copie.

Le copie in circolazione nel mondo sono più di 490 milioni

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati