20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

La vista può essere protetta da una dieta sana, secondo gli esperti

Apportare modifiche al tuo stile di vita potrebbe aiutare a mantenere gli occhi sani, secondo gli esperti.

È noto che mangiare una dieta equilibrata, ricca di frutta e verdura è estremamente benefico per la nostra salute generale.

Riempire il tuo corpo con troppo grasso e sale può avere un impatto dannoso su cose come il tuo cuore e persino i tuoi occhi.

Il Royal Nationwide Institute for Blind Folks (RNIB) ha emesso alcuni consigli, descrivendo esattamente come la nostra dieta può essere utilizzata per migliorare i nostri occhi. Salute.

Il consiglio ufficiale spiega che mantenere una dieta sana può prevenire lo sviluppo di malattie degli occhi in età avanzata – riferisce The Specific.

Il RNIB afferma: “Ci sono show che dimostrano che una dieta sana previene lo sviluppo di malattie degli occhi, sebbene questo legame non sia così forte come lo è per altre condizioni come le malattie cardiache.

“Tuttavia, seguire una dieta sana ed equilibrata ricca di frutta e verdura può aiutare a mantenere gli occhi sani come possono essere”.

Una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura può essere estremamente benefica per la salute generale.

Uno dei vantaggi del passaggio a una dieta più sana è la perdita di peso, un fattore discusso dal RNIB: “Alcune delle complicazioni per la salute del sovrappeso possono causare problemi che influiscono sulla vista.

“Questi includono occlusioni dei vasi retinici, problemi agli occhi diabetici e condizioni oculari legate all’ictus”.

L’occlusione del vaso retinico è un termine usato per descrivere una condizione che si verifica quando si verifica un blocco nel vaso sanguigno nella parte posteriore dell’occhio.

Ciò può causare la perdita della vista.

L’occlusione dei vasi retinici è causata, afferma il RNIB, da una condizione nota come aterosclerosi, “una condizione in cui la placca si accumula all’interno delle pareti delle arterie”.

Anche se può sembrare una condizione più simile a una malattia cardiaca, può colpire anche gli occhi.

Ogni tanto un pezzo di questa targa si stacca; noto come embolo, questo può bloccare un vaso sanguigno più piccolo causando un’embolia.

Dove questo si riferisce all’occhio è se il blocco si verifica nella retina, quindi il termine occlusione dell’arteria retinica.

Per quanto riguarda il trattamento di questa forma di patologia oculare, “c’è poco trattamento che può aiutare a ripristinare la vista”, afferma il RNIB.

Si possono fare tentativi per rimuovere il blocco, come abbassare la pressione oculare o massaggiare l’occhio.

Dopo la diagnosi di occlusione dell’arteria retinica, si raccomanda di discutere con un medico di famiglia se esiste una causa alla base di ciò che è accaduto; poiché il problema ha origine nella placca che costruisce le arterie, ciò potrebbe essere dovuto a una cattiva alimentazione.

Tuttavia, poiché ogni paziente è diverso, è improbabile che ci sia una causa uniforme.

Ciò che dimostra, tuttavia, è che i cambiamenti nella dieta, nel bene e nel male, possono avere un impatto significativo su parti del corpo non tradizionalmente affiliate ai cibi commestibili.

Nel frattempo, in un mondo pieno di schermi c’è un semplice esercizio che può essere impiegato per ridurre l’affaticamento degli occhi indotto dal PC.

Conosciuta come la regola 20-20-20, implica guardare un oggetto a 20 piedi di distanza per 20 secondi ogni 20 minuti.

Per ulteriori informazioni sulla salute degli occhi contattare il SSN o consultare il proprio medico di famiglia.

Non perdere le ultime notizie da tutta la Scozia e oltre – Iscriviti alla nostra e-newsletter quotidiana qui .



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati