14.5 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

L’acclamato ristorante birmano del Queens Yun Cafe si espande nell’East Village con il piccolo Myanmar

Il lodato locale birmano Yun Cafe, notoriamente incastrato tra una fila di negozi grandi come scatole da scarpe all’interno della stazione della metropolitana di Roosevelt Avenue/74th Road a Jackson Heights, si sta espandendo fuori terra. La famiglia dietro l’operazione – la coppia sposata Thidar Kyaw e Tin Ko Naing si occupa della cucina, mentre la loro figlia Yun Naing è la direttrice aziendale – sta aprendo un raro locale birmano a Manhattan chiamato Little Myanmar, situato al 150 E. Second Road, vicino all’Avenue A , nell’East Village. Debutta il 24 aprile con una cucina in piena regola che amplia il repertorio esistente dello Yun Cafe con zuppe piccanti di noodle, curry bollenti fumanti, spiedini di mala e torte di manioca al forno.

«Perché siamo in un seminterrato [in Jackson Heights], non è proprio il posto perfetto per cucinare,” cube Yun. “Ora abbiamo una vera cucina in modo da poter mostrare più del nostro delizioso cibo birmano. È qualcosa che volevamo fare”.

Kyaw, la madre di Yun e capo chef di Little Myanmar, sta portando tutte le amate insalate e zuppe dello Yun Cafe nell’East Village, inclusa l’insalata di foglie di tè e la mohinga, una zuppa piccante a base di pesce gatto polverizzato, citronella e zenzero. Sta anche aggiungendo una miriade di cibi caldi, tra cui circa 15 nuovi piatti al curry. Kyaw è particolarmente entusiasta di un curry di granchio masala, che ha raccolto lodi per generazioni nella sua famiglia, che sarà sul menu questa primavera e l’property. Pezzi di granchio – artigli e tutto il resto – sono immersi in una miscela profumata di zenzero, aglio, pomodoro, foglie di curry, pasta di pesce e peperoncini.

Insalata di foglie di tè.
Tin Ko Htwe/Piccolo Myanmar

Un piatto ovale bianco con bordo marrone, ripieno di pesce giallo al curry e verdure stufate.

Curry di pesce birmano con verdure.
Tin Ko Htwe/Piccolo Myanmar

Gamberi giganti e gambe di granchio in salsa marrone, disposti su un piatto a motivi bianchi e blu.

Curry di gamberoni.
Tin Ko Htwe/Piccolo Myanmar

Una ciotola di curry marrone e carne con guarnizioni verdi in cima.

Curry di capra.
Tin Ko Htwe/Piccolo Myanmar

La famiglia debutterà anche la sera con spiedini di pollo, manzo, verdure e frutti di mare speziati al mala. “Si adattano al tipo di atmosfera della vita notturna qui”, cube Yun. “Puoi mangiarli mentre cammini per strada.”

Dessert e bevande dolci completano il menu, con manioca primaverile e torte alla banana sfornate in loco, shwe yin aye (una delizia fredda a base di spaghetti di gelatina di pandan, riso appiccicoso e latte condensato) e milkshake alla papaia.

Spiedini di verdure, carne e frutti di mare allineati su un piatto bianco.

Un assortimento di spiedini, tra cui radice di loto, cetriolo, polpette di pesce e polipetti.
Tin Ko Htwe/Piccolo Myanmar

Kyaw può sfornare 15 diversi tipi di curry, oltre a spiedini e torte dolci, a causa di una serie di fattori nel nuovo spazio al piano terra: metratura più ampia (350 piedi quadrati contro 250); un forno per piatti da forno; e una cappa aspirante che rimuove grasso, fumo e vapore nell’aria dalla cucina. Nello spazio sotterraneo poco ventilato dello Yun Cafe, gli imprenditori vicini si lamentano quando il padre e il capo chef Tin Ko Naing cucinano tutto il giorno. (Tin Ko ora cucina tutte le zuppe e le componenti dell’insalata al mattino per riscaldarle durante il giorno.) Little Myanmar può anche ospitare fino a otto tavoli per cenare, mentre Yun Cafe è principalmente da asporto.

Un segno quadrato con un logo circolare rosso appeso davanti a Little Myanmar nell'East Village.

L’esterno del piccolo Myanmar.
Yun Naing/Piccolo Myanmar

Una stretta sala da pranzo con pareti di mattoni con tavoli e sedie neri disposti lungo il lato sinistro.

La sala da pranzo del piccolo Myanmar.
Yun Naing/Piccolo Myanmar

Il ristorante dell’East Village segna anche il culmine della famiglia che si unisce per realizzare il sogno di Kyaw di resuscitare la propria attività. Nel marzo 2021, il minimarket di Kyaw è andato a fuoco in un incendio che ha distrutto sei attività commerciali a Jackson Heights. Ha raddoppiato il suo lavoro di agente immobiliare mentre suo marito ha portato avanti i progetti per il loro ristorante Jackson Heights. La stessa Yun è una studentessa di economia a tempo pieno al Baruch School, che applica le sue lezioni sui libri di testo in tempo reale mentre gestisce l’impresa della sua famiglia. In omaggio, la famiglia ha battezzato il nuovo ristorante con il nome del vecchio negozio di Kyaw.

Ciotole e piatti pieni di cibo disposti su uno sfondo di legno.

Una vasta gamma di piatti dal Little Myanmar.
Tin Ko Htwe/Piccolo Myanmar

Una missione advert alto rischio galvanizza ulteriormente la famiglia. L’espansione di Manhattan consente alla famiglia di coprire più terreno nei loro sforzi per demistificare il cibo che proviene “da un paese che molte persone non conoscono nemmeno”, cube Yun. In definitiva, vogliono catapultare il mohinga, spesso indicato come il piatto nazionale del Myanmar, nel mainstream di New York, come altri piatti del sud-est asiatico come il pho. Quando il Cafe Mingala nell’Higher East Aspect ha chiuso nel 2016, ha lasciato il quartiere privo di ristoranti birmani. Altrove in città, negli ultimi anni Rangoon con sede a Brooklyn e Burmese Bites con sede nel Queens hanno sensibilizzato sulla cucina birmana a New York. (Il celebre chef e proprietario di Rangoon, Myo Moe, sta costruendo un altro ristorante a Chelsea.)

Per Yun e la sua famiglia, portare a termine la missione di aumentare la visibilità del cibo birmano è stata letteralmente una mossa verso l’alto. “La metropolitana è stato il primo passo e ora siamo al livello del suolo”, cube Yun. “È ottimo. L’aria è migliore”.

Il piccolo Myanmar è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 22:00

Lo Yun Cafe, situato nella stazione della metropolitana di Roosevelt Avenue/74th Road (la più vicina alla tromba delle scale che porta a Range Plaza) rimarrà aperto dalle 9:00 alle 20:00 sei giorni alla settimana. Chiuso il martedì.



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati