20.2 C
Italia
giovedì, Ottobre 6, 2022

Le panetterie domestiche della zona della baia esplorano l’identità asiatica americana

Nonostante incorpori una pletora di numerous tradition asiatiche nei suoi prodotti, Massive Boi Mochi è radicata nelle identità cinese americane dei suoi fondatori. Il mochi al sesamo nero e uova salate, advert esempio, sono piccole bombe aromatiche gommose che catturano i ricordi e la nostalgia di crescere in cinese: sono sapori familiari per chiunque abbia assaggiato il tuorlo salato in un mooncake o la nocciola di zi ma wu (pasta di sesamo nero).

Cresciuti in un’space prevalentemente bianca, Pan e Lee affermano di essere sempre stati etichettati come “diversi”. Dopo essere stati costretti ai margini per così tanto tempo, ora stanno usando il loro orgoglio di essere cinesi americani per dare vita ai loro prodotti. E dopo il afflusso di xenofobia e odio anti-asiatico che abbiamo visto nelle nostre comunità durante la pandemia, trovare solidarietà attraverso il cibo è particolarmente importante. Aziende come Massive Boi Mochi consentono a una vasta gamma di asiatici americani di unirsi, anche se si tratta di qualcosa di piccolo come un mochi al burro.

Un assaggio di Hong Kong

Jacqualine Li ha fondato MamaLin’s Bakery per aiutare a offrire ai clienti “un pezzo di Hong Kong” attraverso il suo cibo. (Panetteria di MamaLin)

Molti dei nuovi forni domestici asiatici americani hanno formato la propria comunità collaborativa durante la pandemia, spesso promuovendosi a vicenda i pop-up e taggandosi a vicenda su Instagram. Pan e Lee, advert esempio, hanno sottolineato la loro amicizia con i San Francisco Panetteria di MamaLinuna panetteria casalinga in stile Hong Kong che vende una serie di prelibatezze asiatiche salate e dolci difficili da trovare altrove nella Bay Space.

Quando la pandemia ha colpito, la fondatrice Jacqualine Li è diventata una mamma casalinga dopo non essere riuscita a trovare lavoro. Con il suo tempo libero further, iniziò a sperimentare numerous ricette che aveva imparato nella sua nativa Hong Kong. “Ogni volta che torno a Hong Kong, cerco sempre di seguire un corso di cucina per imparare numerous tecniche e cucine che non sono comuni in America”, spiega Li.

È stato solo quando ha accumulato un surplus da tutta la cottura che stava facendo per la sua famiglia che Li ha iniziato a regalare campioni advert amici e famiglia allargata. Pubblicare le sue creazioni su Instagram le ha permesso di raggiungere un pubblico ancora più vasto.

Dopo essere immigrata da Hong Kong a 20 anni, Li cube che la sua capacità di ricreare cibi culturalmente nostalgici come i panini con il filo di maiale e i mooncake l’ha sempre aiutata a sentirsi collegata alla sua eredità. Spera che i clienti, in particolare altri immigrati, “trovino un pezzo di Hong Kong in [her] cibo.”

Li produce il tipo di panini e altri prodotti da forno freschi in cui potresti imbatterti in una panetteria di Hong Kong, ma le prelibatezze sono anche uniche nella loro presentazione o nel modo in cui incorporano ingredienti come crema di formaggio o durian. Advert esempio, i caratteristici panini al formaggio cremoso all’aglio scalogno di MamaLin mi hanno ricordato i panini allo scalogno prevalenti nelle panetterie cantonesi e in stile Hong Kong, ma Li combina il sapore salato dello scalogno della guarnizione con un ripieno vellutato di formaggio cremoso al miele. Dire che la combinazione creava dipendenza sarebbe un eufemismo.

Panino con formaggio cremoso all'aglio e scalogno su un tagliere di legno, con l'interno di formaggio cremoso trasudante del panino visibile.
Il panino al formaggio cremoso all’aglio scalogno prende un panino allo scalogno normal in stile Hong Kong e aggiunge al combine di formaggio cremoso dolce e vellutato. (Panetteria di MamaLin)

Come i colpi di scena filippini americani della Kapwa Baking Firm, le creazioni di Li si trovano a un’intersezione tra le tradition. Il durian daifuku mochi presenta il potente sapore del durian, un frutto originario del sud-est asiatico, un’aggiunta inaspettata al mochi giapponese poiché il frutto stereotipicamente puzzolente non è particolarmente popolare in Giappone. Ma questo è ciò che rende MamaLin’s così innovativo, poiché riunisce diversi angoli dell’Asia in un’unica sorpresa armoniosa.



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati