20.4 C
Italia
venerdì, Ottobre 7, 2022

Lo zucchero nascosto nel cibo dei bambini che inganna i genitori

I succhi di frutta puri, i concentrati di succhi di frutta e le puree di frutta vengono utilizzati per addolcire un’ampia varietà di alimenti per bambini tra cui bevande, frullati, yogurt, formaggio fresco e snack a base di frutta secca. Ma questi dolcificanti a base di frutta sono fondamentalmente solo zucchero.

“È fuorviante e inutile che i prodotti facciano affermazioni come ‘senza zuccheri aggiunti’, quando il prodotto contiene alti livelli di zuccheri liberi presenti in natura perché è stato trasformato, advert esempio succo di frutta concentrato”, afferma Lisa Heggie, dell’Università School London, che ha condotto la ricerca. “Quando i produttori affermano che gli alimenti ‘non hanno zucchero aggiunto’, l’implicazione può essere che i prodotti hanno un basso contenuto di zucchero totale. Tuttavia, se i prodotti contengono elevate quantità di puree e concentrati di frutta, questo potrebbe non essere il caso”.

I produttori possono dire “senza zucchero aggiunto” se il dolcificante è concentrato di succo di frutta o purea, ma non possono dirlo se hanno aggiunto miele, sciroppo e tutti gli zuccheri che terminano con -ose.

L’esempio seguente illustra quanto sia complicato e confuso per i genitori fare scelte sane per i propri figli. Un frullato, rivolto ai bambini e venduto nei supermercati, non contiene zuccheri aggiunti o dolcificanti, a seconda della parte frontale della confezione. Ma l’elenco degli ingredienti rivela che le bevande sono composte per l’85% da concentrato di succo di mela più frutta schiacciata. “Quindi, è tutto zucchero free of charge”, cube Jenner.

Inoltre, le bevande sono vendute in scatole da 180 ml, il 20% in più rispetto al limite giornaliero di 150 ml di succhi di frutta o frullati che il governo raccomanda advert adulti e bambini. E cercare di capire quanto zucchero contiene una bevanda richiede un calcolo, poiché i dettagli nutrizionali sono forniti per 100 ml, non per scatola. (Come molti prodotti, le bevande non hanno una classificazione semaforica, poiché il sistema è volontario). “Il totale effettivo per una scatola di questo prodotto è di 19,6 g di zucchero libero, che è più dei 19 g raccomandati al giorno per un bambino in una bevanda”, afferma Jenner.

Per aumentare la confusione, le Assunzioni di Riferimento (RI) sulle etichette nutrizionali – linee guida sulle quantità di nutrienti necessarie per una dieta sana ed equilibrata – sono riportate per gli adulti, anche sui prodotti alimentari per bambini.

Pieno di frutta?

Le immagini colorate di frutta e verdura sulla confezione implicano ulteriormente la salubrità, suggerendo che un prodotto è ricco di frutta intera. Ma spesso l’elenco degli ingredienti rivela che il prodotto è semplicemente addolcito con concentrato di succo di frutta o purea e non contiene affatto frutta intera. Nel caso di alcune puree per lattanti, i prodotti commercializzati come a base di verdure contengono in realtà principalmente frutta.

I cereali per la colazione sono un ottimo esempio di produttori che creano un “alone di salute” attorno anche ai prodotti più carichi di zucchero. Lo fanno evidenziando la presenza di vitamine, fibre e altri nutrienti aggiunti e utilizzando termini privi di significato ma dal suono sano come “cereali naturali” e “bontà aggiunta”.

“Gran parte dell’assunzione giornaliera di zucchero dei bambini è nascosta negli alimenti confezionati e ultra-lavorati, molti dei quali sono commercializzati come salutari”, afferma Heggie. “Advert esempio, una porzione customary di cereali per la colazione può contenere fino a 13 g (3 cucchiaini) di zuccheri liberi e alcuni yogurt contengono fino a 15 grammi (circa 4 cucchiaini).”

Gli esperti dicono che leggere le etichette nutrizionali è fondamentale per individuare questi zuccheri nascosti, così come il concentrato di succo di frutta, il succo di frutta e la purea di frutta. Cerca gli ingredienti che terminano in -ose come saccarosio, destrosio, maltosio e fruttosio. Anche miele, agave e sciroppi sono zuccheri liberi.

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati