13.8 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

Muore a Cuneo la “signora della pizza”, i ladri svaligiano casa e ristorante durante i funerali

I ladri hanno svaligiato abitazione e ristorante, approfittando del funerale, celebrato questa mattina, di Ida Amatruda, 77 anni, storica cofondatrice di una delle più antiche pizzerie di Cuneo, la “Mergellina”.

Così, mentre familiari e amici erano al funerale nella chiesa parrocchiale di frazione del Madonna dell’Olmo, i ladri hanno rubato bottiglie e liquori nella pizzeria ora gestita da tre dei figli di Ida, “La Grotta azzurra” di through Torino 180, dall’abitazione sopra il locale hanno portato through ori e gioielli, inclusa la fede nuziale della defunta. I familiari hanno scoperto del furto al rientro dal cimitero e hanno chiamato la polizia.

Ida Amatruda (da La Stampa Cuneo)

La figlia della donna, su un gruppo Fb, si è sfogata: “Grazie agli sciacalli che hanno pensato bene di svaligiare casa e pizzeria sapendo che c’period il funerale della mia mamma. Nessun rispetto nemmeno di fronte a tanto dolore”.

Originaria di Tramonti, paese dell’entroterra amalfitano celebre per aver “esportato” pizzaioli in tutto il Nord Italia e anche nel mondo, Ida Amatruda si trasferì con il marito a Fossano e insieme, nel 1964, rilevarono la pizzeria Capri nel centro città. Qualche anno dopo i coniugi arrivano a Cuneo con l’inaugurazione della terza pizzeria della città, la Mergellina in through XX Settembre, nelle vicinanze di piazza Europa. Nel 1975 il passaggio alla Grotta Azzurra di through Torino a Madonna dell’Olmo, oggi gestita da tre dei figli.

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati