20.4 C
Italia
venerdì, Ottobre 7, 2022

Play Pizza: a Milano si gusta il vero trancio alla romana

nel cuore di Milano  è possibile assaggiare un vero trancio alla romana. Merito di Play Pizza, locale sito in through Tortona. Il protagonista del progetto è proprio il gioco, perché quando le persone giocano creano, non si stancano mai e sorridono. Questa è la profonda convinzione dei suoi fondatori e del suo chef Luca Natalini.

Play Pizza Milano, l’interno col bancone

La vera pizza al trancio si può mangiare a Milano da Play Pizza

La volontà è quella di approcciarsi a un prodotto “rustico” come la pizza al taglio per proporlo in chiave gastronomica, nell’ottica di esaltarne la grande qualità, per impasto e ingredienti, alla portata però di tutti. Da qui l’concept dello chef Luca Natalini, dare vita a Milano, a pochi passi dalla Darsena dei Navigli,  a Play Pizza, che si trova al civico 41 di through Tortona.

L'Amatriciana di Play Pizza Play Pizza: a Milano si gusta il vero trancio alla romana

L’Amatriciana di Play Pizza

L’ideatore di Play Pizza è Luca Natalini

Luca Nataliniclasse ‘89, dopo le esperienze internazionali a Parigi, Praga e in Russia, dove conquista la candidatura alla finale del San Pellegrino Younger Chef 2016poi quelle in giro per l’Italia, che lo stabilizzano a Milano al Pont De Ferr, ha avuto la brillante illuminazione di sposare un progetto nuovo e distante dal suo percorso. La nuova sfida di Play Pizza vede il giovane e intraprendente cuoco cimentarsi su un progetto originale, puntando alla sua replicabilità anche fuori dalla città meneghina. «Voglio rendere la pizza al trancio che ha 70 anni di storia – afferma Natalini – un prodotto accattivante e dallo stile pop, mantenendo lo spirito giocoso del format Play Pizza».

Luca Natalini Play Pizza: a Milano si gusta il vero trancio alla romana

Luca Natalini

La pizza e gli impasti

Gli interventi di Natalini si pongono l’obiettivo di mantenere l’impostazione di Play Pizza, un format ormai rodato dall’apertura lo scorso gennaio 2021, ampliandone la qualità. Come la ricerca e selezione di grani antichi per introdurre un nuovo impasto. La pizza è l’indiscussa protagonista del locale nella versione romana alla pala caratterizzata da impasti di lievito madre con tempi di lievitazione di 48/72 ore che garantiscono una pizza perfettamente digeribile. Le farine selezionate provengono da agricoltura biologica, sono macinate a pietra e si distinguono per l’elevata presenza di crusche e del germe di grano. L’acqua advert alcalinità controllata, il sale marino iodato e l’olio additional vergine d’oliva a “spremitura a freddo” assicurano una pizza genuina e croccante. Tra le novità, il lancio di una Particular Version a sorpresa firmata Luca Natalini e l’introduzione di pizze dolci farcite con la crema a base di nocciole del Piemonte o di pistacchio di Bronte.

La cotto e funghi di Play Pizza Milano Play Pizza: a Milano si gusta il vero trancio alla romana

La cotto e funghi di Play Pizza Milano

Il locale

Al centro del locale si trova il forno dove la pizza si fa bella, il grande bancone la accoglie, le luci esaltano il gioco di colori dei tanti ingredienti, una grande parete gialla ne narra i gusti. All’esterno un dehor permette di pranzare riscaldati dalle lampade, in attesa della bella stagione quando l’esterno diventerà un luogo di ritrovo dove fermarsi e rilassarsi. L’atmosfera è resa ancora più giocosa e divertente dalla presenza dei Play Pizza Pals, personaggi nati da un’concept del noto illustratore Federico Monzani e riprodotti da Giorgio Maria Romanelli, giovane artista milanese.

Il supply

Punto di forza di Play Pizza è il supplyin quanto le pizze vanno rigenerate al loro arrivo a casa, ultimando la cottura in forno. Questo permette di evitare il consumo di un prodotto freddo e sfatto potendo gustare a pieno tutta la croccantezza della pizza e la freschezza degli ingredienti. Le consegne possono essere effettuate anche su ampio raggio e arrivare nelle case di tutti i milanesi, indipendentemente dalla distanza dal locale.

La sostenibilità

L’amore per il territorio ne presuppone anzitutto il rispetto. Per Play Pizza la sostenibilità è un impegno concreto, tanto da preferire solo fornitori che utilizzano metodi produttivi a basso impatto ambientale e rispettano la nostra Terra. Sostenibilità anche nel packaging che è innovativo sotto tutti i punti di vista: è realizzato con carta ricavata in modo etico, è riciclabile e stampato con inchiostri a base vegetale. È un prodotto a basso impatto ambientale e pienamente coerente con lo spirito giocoso di Play Pizza.

Progetti

Con il proprio staff, Luca Natalini si fa promotore di una standardizzazione dei processi e della redazione di manuali operativi al advantageous di proporre il format Play Pizza come franchising con future aperture in Italia e all’estero.

Gioca a Pizza
By way of Tortona 20144 Milano
Tel 0209970584
playpizza.it

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati