13.8 C
Italia
lunedì, Settembre 26, 2022

Ricette per il Ramadan: pollo afgano e riso all’arancia (narange palow) di Maryam Hanifi | Cibo

HQuando ero giovane, organizzare cene period una parte essenziale della nostra famiglia. Sono cresciuto nella città di Kandahar, in una regione prevalentemente pashtun dell’Afghanistan. I miei nonni paterni provenivano dalle aree tribali pashtun in Afghanistan e le loro famiglie erano sparse per il paese. La parte di mia madre period più un misto e mia nonna materna period di origine iraniana e cresciuta a Teheran, quindi sono davvero cresciuta con molte tradition.

Ci si aspettava che le donne cucinassero mentre vivevano nella casa dei genitori ed period considerato obbligatorio in preparazione al matrimonio. Mio padre period un medico, così tante persone lo conoscevano e venivano inaspettatamente a visitare la nostra casa per le cene. Ricordo che mia madre accettava volentieri gli ospiti e preparava loro una tempesta.

Originariamente pubblicato su Ricette per il Ramadan

Sono cresciuto durante il regno dell’ultimo re dell’Afghanistan, il re Mohammad Zahir Shah. Quel periodo, 1933-73, è considerato uno dei periodi più avanzati della storia dell’Afghanistan. Infrastrutture, istruzione e diritti delle donne sono tutti avanzati e anche alle donne è stata information l’opportunità di votare. Queste libertà sono continuate fino alla nice degli anni ’90, con l’occupazione dei talebani.

Sono cresciuto in una famiglia piuttosto numerosa, la seconda maggiore di cinque sorelle e due fratelli. Anche il mio lato paterno e quello materno hanno famiglie enormi. Ci siamo spostati molto, per through della professione di mio padre. I medici in Afghanistan di solito viaggiavano in diversi stati per studiare e lavorare.

Sono cresciuto in una famiglia molto rigida. Mia madre period la disciplinatrice e anche zia Homa, con cui ho vissuto per un anno a Kabul, lo period. Non ci period permesso andare a trovare amici o farli incontrare, non ci period permesso andare al cinema oa cena. Questa period la norma per la maggior parte delle donne in Afghanistan; non molte giovani donne avevano accesso al mondo esterno a meno che non fossero con la loro famiglia.

In alcune fasi della mia vita, ho superato i limiti. Partecipavo segretamente alle manifestazioni per protestare e pronunciavo discorsi in occasione di riunioni importanti. Ed è così che sono stato notato a un raduno da mio suocero. Stavo tenendo un discorso a una riunione dell’esercito e mio suocero, che period un generale, period presente. Ha chiesto in giro chi fossi e da quale famiglia venissi. Poi è venuto a casa nostra e ha chiesto la mia mano in matrimonio per suo figlio!

Questa period considerata la norma in Afghanistan nei primi anni ’80, quando mi sono sposato. È cambiato drasticamente nel corso degli anni quando i giovani uomini e donne decidono di sposarsi con chi desiderano, senza la pressione dei genitori, ma è ancora prevalente in alcune parti tribali.

Maryam Hanifi a casa a Sydney
Maryam Hanifi a casa a Sydney

Non avevo mai incontrato mio marito finché non venne con i suoi genitori a casa mia per chiedermi la mano in matrimonio. Mio padre period al settimo cielo. Ha accettato il matrimonio e poiché ero così vicino a mio padre, ho detto volentieri di sì. Ho avuto un matrimonio stravagante, con più di 1.000 persone a causa delle posizioni di mio padre e mio suocero in Afghanistan.

Un anno dopo, ho dato alla luce una bellissima figlia. E nel giro di pochi mesi mio padre e mio nonno sono morti. Quella è stata la cosa più difficile da affrontare e mi perseguita ancora oggi, 40 anni dopo. Avevo 25 anni e piango ancora ogni volta che sento il suo nome. La mia sorella più piccola aveva otto anni ed è stato straziante vederla crescere senza di lui.

Dopo la morte di mio padre, ho trovato conforto nella casa di mio suocero. Sono stata trattata come una figlia e non come una nuora. Anche la famiglia di mio marito è piuttosto numerosa, quindi gli incontri per la cena erano enormi. Una volta sposato, mi sono preso la responsabilità di intrattenere gli ospiti. Poiché avevo imparato a cucinare a casa, il compito non period così difficile.

Dopo l’attacco sovietico all’Afghanistan, io e mio marito abbiamo deciso di partire. Mia madre e alcuni dei miei fratelli erano già andati in Australia, quindi siamo stati sponsorizzati e abbiamo lasciato l’Afghanistan nella speranza di un futuro migliore per i nostri figli.

Ho dedicato la maggior parte della mia vita a crescere i miei quattro figli. Volevo che capissero l’importanza della famiglia e quanto significa rimanere in contatto. Ho ospitato molte cene a casa mia mentre i bambini crescevano, cosa che credo abbia avuto un ruolo nel plasmare la loro comprensione dell’importanza della famiglia e dell’ospitalità.

Ora frequento le case dei miei figli e mi diverto. Mia figlia Nasreen è appassionata di cibo e di diritti umani. A volte, quando la guardo, sento che ha lo stesso fuoco che avevo dentro di me.

Il narange è un piatto che ho sempre amato preparare. L’ho ereditato da mia madre e sua madre. Period una caratteristica regolare alle loro cene ed è diventata una cosa al mio. La mia famiglia e i miei amici lo richiedono ancora regolarmente tutti questi anni dopo e suppongo che sia uno dei miei piatti caratteristici.

Adoro vederla cucinare dai miei figli. Nasreen cube che cucinare la fa sentire vicina ai suoi genitori e sono così felice di sentirlo. Questo cibo dà a entrambi un grande senso di continuità. Spero che apprezzerete questo piccolo assaggio della mia vita e uno dei miei piatti salati preferiti.

Maryam’s narange palow (pollo e riso all’arancia)

Ingredienti per fare il riso all'arancia
Preparare gli ingredienti per fare il narange. Fotografia: Ricette per il Ramadan

8 tazze di riso (Mi piace l’India Gate basmati)
3 arance grandi
2 tazze di zucchero
(a seconda della quantità della vostra buccia d’arancia)
1 cucchiaio di cardamomo
1 cucchiaio di colorante alimentare arancione
3 cucchiai di olio
2 cipolle marroni,
mescolato finemente nel frullatore
3 spicchi d’aglio
affettato finemente
1 cucchiaino di sale
Filetti di coscia di pollo da 1,5 kg
Acqua
1 confezione di mandorle argentate

Lavate il riso in acqua finché tutto l’amido non sarà scomparso. Lasciar riposare in acqua per due ore o più.

Per preparare la copertura all’arancia, sbucciate le arance a forma triangolare e affettatele sottilmente.

Metti le bucce d’arancia in una pentola con acqua e fai sobbollire finché la buccia non si ammorbidisce, circa 30 minuti. Scolare l’acqua e rimettere le bucce d’arancia nella pentola. Aggiungere il cardamomo, il colorante alimentare all’arancia e le mandorle. Portare a ebollizione a fuoco basso poi togliere dal fuoco per far riposare.

Per preparare il pollo, mettete l’olio in una pentola capiente e aggiungete le cipolle tritate. Man mano che si ammorbidiscono, aggiungere l’aglio e il sale e caramellare le cipolle fino a quando non diventano marrone scuro.

Aggiungere il pollo e cuocere bene su tutti i lati. Aggiungi una o due tazze d’acqua e fai sobbollire il pollo a fuoco basso per circa 30 minuti, o finché l’olio non è affiorato in superficie o l’acqua si è ridotta.

Successivamente, preparate il riso con il metodo di bollitura della pasta. Riempi una pentola capiente con acqua quasi fino in cima e portala a bollore. Scolare il riso ammollato, quindi aggiungerlo all’acqua. Destiny bollire fino a quando non sarà morbido, seguendo le istruzioni sulla confezione. Scolate il riso e rimettetelo nella stessa pentola.

Quindi, separare il riso in due porzioni: una porzione più grande dovrebbe rimanere nella pentola da mescolare con il pollo, e una porzione più piccola verrà rimossa e mescolata con la buccia d’arancia in cima.

Le cosce di pollo aggiunte al composto di riso per fare la palow di Narange.
Aggiungere il composto di pollo alla porzione più grande di riso e mescolare accuratamente. Fotografia: Ricette per il Ramadan

Mescola il composto di pollo che hai preparato attraverso la porzione più grande di riso, assicurandoti di mescolare bene. Avvolgi un asciugamano o un panno attorno al coperchio della pentola e posizionalo sopra la pentola per evitare che fuoriesca il vapore. Quindi lascia sobbollire il riso e il pollo a fuoco basso per 20 minuti, o finché il riso non emette un suono scoppiettante.

Filtrate il composto di arance, conservando il liquido, che dovete amalgamare attraverso la porzione più piccola di riso, per dargli colore.

Metti la miscela di riso all’arancia in una pentola più piccola. Quindi adagiate sopra le bucce d’arancia e le mandorle con un po’ di cardamomo. Avvolgere questa pentola con un canovaccio e metterla sul fuoco a cuocere per circa 20 minuti.

Una volta che entrambi i lotti di riso sono cotti, mettere il riso integrale al pollo in un piatto grande, mettendo le cosce di pollo tra due strati di riso. Adagiare sopra il riso arancione e finire con le scorze d’arancia e le mandorle sopra. Divertiti!

  • Maryam Hanifi è nata in Afghanistan nel 1956 e si è trasferita in Australia nel 1990. Vive a Sydney, circondata dai suoi quattro figli, 10 nipoti, diversi suoceri e dai suoi fratelli e sorelle.

  • Puoi trovare questa ricetta e altre ricette e storie australiane-musulmane sul sito net Recipes for Ramadan; e segui il progetto su Instagram, Fb e YouTube.



Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati