9 C
Italia
sabato, Febbraio 4, 2023

The Candy Spot un luogo di ispirazione

The Candy Spot ha servito la comunità di Whitewater fornendo la caffeina e le prelibatezze tanto necessarie per frenare i golosi per quasi due decenni. Il Café, situato nello storico edificio del Whitewater Resort e successivamente nella sua seconda sede. La Bakehouse (che contiene anche la panetteria) sarebbe presto diventata uno spazio inclusivo e inclusivo sia per i membri della comunità che per gli studenti per riunirsi davanti a deliziose miscele di caffè e innovazioni culinarie uniche. Che si tratti di un incontro di lavoro, di una sessione di studio o semplicemente di un caffellatte per la strada, per molti nella Whitewater Neighborhood e oltre, le due sedi di The Candy Spot sono una parte vitale della loro routine quotidiana.

“È un onore incredibile che la nostra attività sia parte integrante della comunità. Possiamo condividere così tanti momenti importanti con i nostri clienti, dai primi appuntamenti e incontri con amici perduti da tempo, a proposte a sorpresa e celebrazioni. La nostra pasticceria ci permette di celebrare matrimoni, compleanni e anniversari con tante persone. Ci sforziamo di essere uno spazio inclusivo in cui tutti si sentano i benvenuti e amo essere uno spazio di incontro per la comunità e gli studenti UWW. È incredibilmente gratificante essere una piccola parte nella vita di così tante persone”. cube Elena Gildemeister, co-proprietaria di Candy Spot.

Ci vuole molto coraggio, know-how e cuore per perpetuare un’attività così significativa. Elena e suo marito Jacob devono in gran parte ringraziare per i continui successi di The Candy Spot negli ultimi anni, da quando ne hanno preso la proprietà nel 2020. Da quel momento in poi, le vendite hanno superato i numeri pre-covid con gli interni di entrambe le sedi che sono stati rinnovati, cibo e i processi delle bevande sono stati riconfigurati e tutti gli articoli da forno hanno iniziato a essere prodotti internamente. Elena è la prova vivente che con la giusta conoscenza e preparazione, le donne non solo possono sopravvivere, ma prosperare nel mondo degli affari. La barista di Candy Spot Abby Dell spiega la sua ammirazione per le donne imprenditrici.

“Rispetto tutte le donne imprenditrici perché stanno rompendo lo stigma di avere un’industria dominata dagli uomini. Molti mettono in contatto gli uomini con le aziende e il settore degli affari, ma vedere una donna prendere le redini di un’azienda e ottenere lo stesso successo di un uomo, se non di più, crea questo schiacciante bisogno per le giovani donne che lavorano sodo di fare lo stesso, e a credere in se stessi, anche se i loro coetanei non lo fanno”. cube Candy Spot Barista, Dell.

Oltre a mantenere a galla The Candy Spot durante la pandemia, Elena ha apportato ulteriori contributi alla sua comunità. Secondo Forbes, ci sono circa 30,5 milioni di proprietari di piccole imprese in America e quasi due terzi di queste attività sono di proprietà di uomini. Questa disparità è causata da molti fattori legati alla gerarchia di genere, alcuni dei quali includono opportunità di istruzione sproporzionate, disparità salariali e pressioni sociali affinché le donne rimangano a casa o ottengano diplomi e un successivo impiego che dia loro tempo sufficiente per la maternità e le faccende domestiche . Elena spiega che essere un’imprenditrice donna non è priva di molte sfide.

“Come imprenditrice, può essere difficile trovare il mio posto al tavolo. Le persone spesso danno per scontato che mio marito sia l’unico proprietario dell’azienda o che i nostri genitori ne siano proprietari. Abbiamo comprato il cinema (Whitewater) quando avevamo 21 anni, quindi la maggior parte dei commenti non mi infastidisce più. Sono molto fortunato che mio marito sia un grande sostenitore di me per avere la stessa voce in capitolo nelle decisioni, ma la triste realtà è che sarebbe molto più difficile ottenere il rispetto se fossi il proprietario dell’azienda da solo”. cube Elena.

Per questi motivi e per innumerevoli altri, l’imprenditorialità di Elena costituisce un esempio di possibilità per donne e ragazze e le incoraggia a non farsi soffocare dalle statistiche. Dell è solo una delle tante donne che hanno trovato ispirazione e motivazione in imprenditrici come Elena.

“Lavorare per Elena mi ha ispirato a esplorare le mie passioni. Essendo uno studente di advertising alla Whitewater, non vedo l’ora di imparare e sperimentare quel tipo di ambiente di lavoro. Elena period anche una specialista in advertising presso l’Università del Wisconsin-Whitewater. Ho visto come ha messo in pratica ciò che ha imparato e come si è distinta nel settore degli affari e del advertising. Alla sua età, ha fatto di tutto per promuovere The Candy Spot e ha svolto un lavoro incredibile migliorando il enterprise e implementando nuove iniziative che hanno portato a un aumento del successo. Per me, come studente che lavora per ottenere una laurea in advertising e economia generale, Elena è più di un capo, è un mentore e un’ispirazione. E potrebbe non saperlo, ma le sue azioni e la dedizione alle sue piccole imprese, tra cui The Candy Spot, The Whitewater Film Theatre, e i suoi sforzi di insegnamento, mi hanno motivato a esplorare la mia curiosità per il mondo degli affari e non aver mai paura di correre rischi. ” cube Dell.

Elena continua a esemplificare i successi che possono derivare dalle donne che seguono le loro aspirazioni, indipendentemente da ciò che le persone o le statistiche possono dire, e incoraggia le donne a non ascoltare narrazioni scoraggianti sul probabile successo. Elena spiega che la tua tenacia e il tuo duro lavoro dimostreranno che le donne sono altrettanto capaci di un’imprenditorialità fruttuosa come chiunque altro.

“In particolare per le donne che vogliono avviare un’impresa, non prenderla sul personale quando le persone cercano di screditare il tuo lavoro. Le persone hanno paura delle donne di successo, ma non rimpicciolirti mai per mettere a proprio agio gli altri. Fai le tue cose e lascia che il tuo lavoro parli da solo! cube Elena.

Fonte

ULTIME NOTIZIE
Articoli Correlati